in

Arriva la bella stagione: cambio gomme da invernali a estive entro il 15 aprile 2023

Arriva la bella stagione: cambio gomme da invernali a estive entro il 15 aprile 2023

Anche quest’anno il freddo è destinato a lasciare spazio alla primavera e poi all’estate, così da dare a tutti noi la possibilità di goderci un po’ di sole e (si spera) un pizzico di vacanze. Vuol dire che, con tutta probabilità, inizieremo sin da ora a programmare i nostri viaggi estivi, magari a bordo della nostra quattroruote, per godere di una maggiore libertà.

Prima di pensare al divertimento e al relax, però, ci sono alcuni step da affrontare riguardanti la nostra auto, e uno dei più importanti è l’obbligatorio cambio gomme.

Cambio gomme da invernali a estive: obbligo entro il 15 aprile

Gli automobilisti della Penisola dovranno effettuare il cambio degli pneumatici entro il 15 aprile, passando dalle ruote invernali a quelle estive.

Il cambio gomme stagionale, fra le altre cose, può essere approfondito leggendo le guide degli esperti, che spiegano ogni dettaglio in merito a questa pratica obbligatoria per legge. Inoltre, è bene specificare che la mancata sostituzione degli pneumatici può costar cara: non solo in termini di sicurezza, ma anche di portafoglio, considerando che si è passibili di una multa che può arrivare fino a 1.695 euro.

 

La legge concede un mese di deroga per la sostituzione delle gomme, dunque la vera scadenza può slittare al 15 maggio. In realtà conviene attivarsi sin da subito ed eseguirla quanto prima, sia per evitare dimenticanze, sia per proteggere il guidatore e i passeggeri. Ci sono comunque alcune eccezioni a questa regola: si parla nella fattispecie delle regioni dove il clima resta rigido anche durante la bella stagione, dove fanno fede le disposizioni comunali.

 

Prima di procedere oltre, è bene sottolineare un altro elemento importante: l’obbligo del cambio gomme riguarda tutti coloro che montano sulla propria vettura gli pneumatici M+S, con un codice di velocità più basso rispetto a quanto specificato sul libretto. Nello specifico, la legge impone di tornare ad un codice di velocità paritario, quando si supera l’inverno, come sempre per ragioni di sicurezza. Infine, oltre alla multa, chi viene colto in flagrante durante un eventuale controllo corre anche il rischio del ritiro del libretto di circolazione.

Perché è importante sostituire le gomme invernali?

Le gomme invernali vengono progettate per far fronte alle difficoltà che le basse temperature, le piogge, la neve e il ghiaccio presentano. Nel dettaglio, sono realizzate con una mescola speciale e con una struttura con scanalature più accentuate, con lo scopo di migliorare l’aderenza delle gomme all’asfalto, soprattutto in condizioni di gelo. Al contrario, le gomme estive hanno una mescola più morbida, che meglio si adatta alla bella stagione, garantendo ancora una volta una tenuta ottimale sulla strada.

L’alternativa: ecco gli pneumatici All Season

Gli pneumatici All Season possono essere usati in qualsiasi stagione dell’anno, dunque chi li utilizza non ha l’obbligo di sostituirli con le gomme estive, sebbene sia come sempre consigliato. Le prestazioni, com’è ovvio che sia, non possono essere paragonate né agli pneumatici invernali, né a quelli progettati per la bella stagione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
10 diversi tipi di connettori elettrici nelle automobili

10 diversi tipi di connettori elettrici nelle automobili

Mercato auto: quali opportunità oggi grazie all’usato?

Mercato auto: quali opportunità oggi grazie all’usato?