in

Auto nuove per poco più di 6.000 euro: guida all’acquisto 2021

Non è facile trovare un’auto nuova per 6.000 euro , ma noi abbiamo proposto di provarla attraverso questa breve guida alle auto low cost. Analizziamo in esso il segmento più basso del mercato, nel limite di budget tra auto nuove e auto usate . Tutte le vetture presentate possono avvicinarsi al nuovo prezzo di € 6.000, o superarlo leggermente, anche se dipende dalle offerte in vigore in ogni momento.

Non è la prima volta che proviamo ad aiutarti ad acquistare un’auto al miglior prezzo con una guida specifica, qui hai una guida alle auto nuove economiche che può essere anche molto utile se la fascia di prezzo è un po ‘più ampia e quella stai cercando è il prezzo migliore per ogni segmento, non solo il più semplice.

Dacia Sandero

La Dacia Sandero è un veicolo commerciale disponibile con carrozzeria a 5 porte. È un’auto decente ed economica.

Hai anche la Dacia Sandero disponibile in diverse modalità di acquisto, come il noleggio Dacia Sandero da € 224 o tutte le opzioni Dacia Sandero di seconda mano che ti offriamo, inclusa una Dacia Sandero / km0 di serie con un massimo di 12 mesi e meno di 2000 km.

Indubbiamente uno dei veicoli più apprezzati sul mercato, la Dacia Sandero è oggi un veicolo urbano a tutti gli effetti, con un certo tocco “low cost” che, a sua volta, le conferisce quel fascino dei veicoli più semplici, sebbene ora il suo design è più elaborato sia internamente che esternamente, con una cabina molto capace in termini di spazio che è anche abbastanza ben attrezzata.

Puoi consultare il nostro confronto dedicato tra la Dacia Sandero e la Citroën C3 per scoprire quali sono le loro principali somiglianze e anche le loro principali differenze. La Dacia Sandero, più economica della Citroën C3, è uno dei modelli più apprezzati della sua categoria.

Prezzo, spazio e bagagli imbattibili, manutenzione conveniente

Qualità percepita piuttosto equa, possibilità di equipaggiamento

Una “Renault” low cost che è diventata un top seller

Fiat Panda MHEV

La Fiat Panda è una piccola utility che viene venduta in un’unica carrozzeria a 5 porte.

Il suo design è noto, ma è comunque interessante: la Fiat Panda MHEV è una delle auto urbane più economiche e allo stesso tempo più capaci sul mercato grazie alla sua carrozzeria con un tocco di minivan. Materiali semplici ma ben assemblati si combinano perfettamente con un’attrezzatura che si definisce in una parola: sufficiente.

Confronta i punti salienti della Fiat Panda MHEV e della Citroën C3 nel confronto diretto che ti offriamo. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento utility troverà nella Citroën C3 un’alternativa alla Fiat Panda MHEV, che consideriamo la sua più chiara rivale.

Prezzo imbattibile, spazio interno, praticità, economia

Percezione generale di qualità equa, vantaggi limitati

Un classico dei veicoli utilitari low cost, spaziosi e versatili

Kia picanto

La Kia Picanto è una cinque porte urbana. È disponibile con un motore a benzina da un litro da 66 CV e un 1.2 CVVT bilanciato da 85 CV.

Hai anche la Kia Picanto disponibile in diverse tipologie di acquisto, come la Kia Picanto a noleggio da € 219 o tutte le Kia Picanto di seconda mano che offriamo, passando per una Kia Picanto / km0 di serie con un massimo di 12 mesi e meno di 2000 km.

Con un corpo molto compatto e allo stesso tempo curato in termini di design, la Kia Picanto si pone come un veicolo urbano al 100%, perfetto per i viaggi in città grazie alla sua manovrabilità e al suo spazio a bordo. Inoltre, la sua dotazione è più che sufficiente per la quotidianità, rendendolo un veicolo molto adatto anche per viaggi di media distanza.

Rivedi il confronto tra Kia Picanto e Citroën C1 e guarda i punti salienti di ciascuno dei modelli. Tra i modelli più apprezzati nel segmento troviamo la Kia Picanto, sebbene anche la Citroën C1 sia una delle opzioni più apprezzate.

Design, abitabilità, possibilità di equipaggiamento

Sospensioni morbide, automatico a 4 velocità

Una città molto attraente e interessante

Fiat 500 MHEV

La FIAT 500 MHEV è un piccolo utilitario commercializzato con carrozzeria a tre porte, anche se può essere scelto con carrozzeria chiusa o con carrozzeria convertibile. Il suo design è iconico e inconfondibile, anche se dopo più di 10 anni sul mercato è chiaro che chiede a gran voce un rinnovamento.

Piccolo, piacevole da vedere e molto pratico, mantiene quel tocco “chic” di creazioni in cui il design fa parte del DNA del modello. Così si può definire la FIAT 500 MHEV, che continua a convincere chi cerca un’utilità economica che non emani quell’aroma “da poco”.

Per poter valutare meglio le differenze e le somiglianze tra Fiat 500 MHEV e Citroën C3 , hai a tua disposizione il nostro confronto in evidenza dove puoi farlo rapidamente e facilmente. Il cliente che vuole acquistare un veicolo nel segmento Utility troverà nella Citroën C3 un’alternativa alla Fiat 500 MHEV, che consideriamo la sua più chiara rivale.

Design, guida, consumo, personalizzazione

Attrezzature giuste, sistemi di sicurezza, poca tecnologia

Più di un decennio essendo un riferimento nel segmento

Stella spaziale Mitsubishi

La Mitsubishi Space Star è una city car a 5 porte che viene commercializzata in sole due versioni di allestimento chiuso ma molto completo.

Il suo design non è dei più accattivanti e la sua dinamica non è delle più sportive, ma il piccolo urbano giapponese è un’ottima opzione per chi cerca un’auto onesta, senza complicazioni meccaniche e che, inoltre, non “racanea” in termini di attrezzature.

Per poter valutare meglio le differenze e le somiglianze tra Mitsubishi Space Star e Citroën AMI electric , hai a tua disposizione il nostro eccezionale confronto dove puoi farlo rapidamente e facilmente. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento Urban troverà nella Citroën AMI elettrica un’alternativa alla Mitsubishi Space Star, che consideriamo la sua più chiara rivale.

Prezzo ribassato, attrezzatura completa

Qualità delle finiture, strano design esterno, sensazione generale di basso costo

Un urbano ben attrezzato ad un prezzo equo.

SEAT Mii CNG

SEAT Mii è un piccolo veicolo utilitario urbano a quattro posti disponibile con carrozzeria a tre e cinque porte.

Ricorda che hai diverse opzioni per ritirare la tua auto, da una SEAT Mii CNG di seconda mano , una SEAT Mii CNG / km0 di serie con un massimo di 12 mesi e meno di 2000 km o anche una SEAT Mii CNG a noleggio da € 258.

Uno dei pochi veicoli utilitari urbani che si distingue per offrire un meccanico con etichetta ECO senza avere alcun tipo di elettrificazione, il Seat Mii CNG ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, avendo un equipaggiamento relativamente giusto associato a un motore che non lascia molto di spazio per grandi funzionalità.

Ti offriamo anche un confronto diretto tra SEAT Mii CNG e Citroën AMI electric in modo da poter analizzare le somiglianze e le differenze tra loro. La SEAT Mii CNG è un’opzione di acquisto più popolare nonostante il suo prezzo elevato rispetto alla Citroën AMI elettrica.

Capiente bagagliaio, carrozzeria a tre e cinque porte, opzioni di equipaggiamento, manovrabilità dinamica

Qualità di alcuni materiali, sviluppi di ingranaggi lunghi, prestazioni discrete, finiture migliorabili

Ristrutturato internamente, con più attrezzatura disponibile

Renault clio

La Clio è un veicolo utilitario disponibile solo nella versione 5 porte, che si distingue per una gamma di motori a benzina di ultima generazione e la possibilità di scegliere un cambio automatico a doppia frizione

Con fino a 12 mesi e meno di 2.000 km hai una Renault Clio di scorta più economica / km0 allo stesso livello di allestimento, ma hai anche una Renault Clio a noleggio da 234 € o anche come opzione più economica per avere un’auto, una Renault Clio di occasione .

Con un design molto più maturo e accattivante rispetto al suo predecessore, la Renault Clio può essere descritta senza timore di errore come una di quelle “tutto in 1”, un’auto che funziona per tutto e non ha difetti evidenti.

Come se non bastasse, puoi dare un’occhiata al confronto tra la Renault Clio e la Citroën C3 per vedere quali sono i punti cardine di ogni modello. Il cliente che vuole acquistare un veicolo nel segmento Utility troverà nella Citroën C3 un’alternativa alla Renault Clio, che consideriamo la sua più chiara rivale.

Attrezzatura, comportamento, motori efficienti

Gamma iniziale piuttosto discreta, sedili posteriori stretti, prezzo senza promozione

Attrezzatura completa per un costo molto ragionevole

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Diesel economico 2021: guida all’acquisto

I migliori minivan 7 posti di medie dimensioni 2021: guida all’acquisto