in

BMW. Il calendario segreto delle novità fino al 2025

BMW calendario

Entro il 2025, i lanci di BMW si moltiplicheranno, in particolare nel mercato dei veicoli elettrificati. Lo stile di tutti i modelli della gamma cambierà notevolmente. Scopri nel dettaglio, con le date di lancio, cosa sta preparando il produttore tedesco.

Il catalogo BMW subirà una scossa negli anni a venire. Lo stile sarà fortemente influenzato e tutti i modelli, compresi i più iconici, ne risentiranno. Oltre al restyling e ai rinnovi, appariranno nuove gamme (X8, Serie 2 Gran Coupé…), mentre si amplierà l’offerta 100% elettrica .

Secondo fonti interne, ecco il programma di rilascio per i prossimi quattro anni. Si noti che le date indicate possono variare a causa della crisi sanitaria del Covid-19.

Berline, station wagon e minivan BMW fino al 2024

Il passo successivo per i modelli della famiglia BMW è la riprogettazione dell’offerta della Serie 2 Active e Gran Tourer.

Un tempo in sospeso, il progetto dei due monovolume è rimasto attivo. Sarà poi il momento di rinnovare l’offerta classica. Un M5 CS, una spanna sopra la concorrenza con quasi 645 CV è stato appena presentato alla fine di gennaio. È importante notare che la M3 sarà disponibile per la prima volta, ufficialmente, in una versione station wagon (Touring) dal 2022 .

  • M5 CS . Primavera 2021
  • M3 . Primavera 2021
  • M3 Touring . 2022
  • Serie 2 Active Tourer 2021
  • Serie 3 restyling . Estate 2022
  • Serie 7 (G70) . Autunno 2022
  • 5 berlina Serie G60 . Giugno 2023
  • Serie 5 Touring G61 . Febbraio 2024

Coupé e decappottabili fino al 2024

Ad eccezione della versione Gran Coupé, prevista nel corso del 2021, l’intera gamma della Serie 4 è stata rinnovata. È sulla serie 2 che gli occhi si volgeranno ora. La macchina sarà ancora disponibile in versione coupé e cabriolet, ma soprattutto manterrà un interesse rispetto alla nuova Serie 2 Gran Coupé: la sua architettura di propulsione.

  • M4 . Primavera 2021
  • Serie 4 Gran Coupé G24. Luglio 2021
  • M4 decappottabile . Estate 2021
  • Coupé di serie 2 . Ottobre 2021
  • Convertibile di serie 2 . Primavera 2022
  • Z4 restyling . Novembre 2022
  • Serie 4 restyling . Marzo 2024

SUV BMW fino al 2025

Con l’arrivo della nuova X7 , la gamma dei SUV BMW è completa… o quasi. Infatti, la X8 deve completare la gamma dall’alto proponendo a catalogo un enorme SUV-Coupé. Il resto è un’eterna ripartenza con il rinnovo di gamma, a partire dalla X1, terza del nome, nel 2022.

  • X8 G08. 2021
  • X3-X4 restyling . Agosto 2021
  • X1 III (U11) . Estate 2022
  • X7 restyling (G07). Agosto 2022
  • X5-X6 restyling . Aprile 2023
  • X3 IV . Ottobre 2024
  • X2 II . Febbraio 2024
  • X4 III . Luglio 2025

BMW elettriche e ibride

Questa è senza dubbio la parte che si evolverà di più. Nonostante lo spegnimento programmato di i3 e i8, BMW offrirà non meno di 12 modelli 100% elettrici entro il 2023. Il marchio tedesco promette, grazie alla tecnologia delle batterie di quinta generazione, un’autonomia di 700 km. Il primo modello sarà l’iX3, un SUV familiare derivato dall’X3, poi seguirà l’i4, una coupé-berlina . Poi arriverà un grande SUV, iX, e perché no un’auto sportiva che riprenderà le caratteristiche del concept Vision M Next, a sua volta ispirato alla leggendaria M1.

  • iX3 . Marzo 2021
  • i4 . Settembre 2021
  • iX (SUV) . Fine 2021
  • iX1. 2022
  • i7. 2023
  • i5. 2023

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Alfa Romeo. Nuovi modelli fino al 2023

Citroën. Tutte le novità fino al 2025