in

BMW lancerà una nuova berlina e un SUV sportivo

Se pensavate che un marchio come BMW ne avesse già abbastanza al momento con le sue nuove i4 e iX per incorrere nel mercato delle auto elettriche, è che non conoscete bene l’ambizione del costruttore tedesco. Al contrario, queste novità sono state solo l’inizio facile e convincente di una nuova strategia che significherà una rivoluzione nella sua gamma nei prossimi anni.

E no, non pensate che stiamo parlando di un futuro lontano, ma del 2025. Lontano? Mancano meno di 3 anni…

Ed è questa la data in cui BMW conferma che lancerà i suoi primi modelli nati dall’attesa nuova piattaforma Neue Klasse che il marchio sta sviluppando da tempo per rivoluzionare la sua autonomia elettrica.

Ciò è stato confermato nelle scorse ore attraverso un ampio comunicato stampa in cui, oltre a dettagliare i suoi risultati finanziari, il BMW Group ha anticipato parte della sua strategia commerciale.

BMW lancerà una nuova berlina e un SUV sportivo

Nel suo viaggio verso la piena elettrificazione, BMW annuncia finalmente che il primo veicolo nato dalla nuova piattaforma Neue Klasse sarà una berlina. Le prime informazioni, inoltre, suggeriscono che sarebbe una berlina che competerebbe nel segmento di fascia media, cioè qualcosa come la Serie 3 del futuro, ora completamente a zero emissioni.

Tuttavia, BMW ha fornito ancora più dettagli sui suoi prossimi passi. E, dopo questa prima berlina 100% elettrica, la piattaforma Neue Klasse creerà un secondo veicolo, in questo caso rappresentato da una carrozzeria SUV sportiva. Anche ovviamente 100% elettrico, sia il SUV che la berlina arriveranno sul mercato nel 2025.

Dal 2025 faremo il prossimo grande salto con Neue Klasse, che definisce ciò che il BMW Group rappresenta in futuro“, ha dichiarato Oliver Zipse, CEO di BMW. “All’inizio stiamo progettando una berlina compatta nel segmento Serie 3 e un SUV sportivo. Entro la fine del decennio, Neue Klasse dovrebbe rappresentare oltre la metà delle nostre vendite“.

I prodotti emozionali e la tecnologia innovativa sono e continueranno ad essere la spina dorsale del nostro successo commerciale. La nostra gamma in rapida crescita di veicoli completamente elettrici con il sistema operativo BMW 8 impressiona sia i clienti che gli esperti ed è già oggi un driver centrale delle nostre vendite“.

Al momento, BMW non fornisce ulteriori dettagli su questi nuovi modelli, anche se specifica che la nuova architettura Neue Klasse sarà supportata dalla spinta del marchio verso un’economia circolare. Il marchio afferma che utilizzerà nuove tecnologie e processi di produzione a partire dalla metà del decennio.

Approfittando di questo annuncio, BMW ha fornito dettagli sulla sua situazione finanziaria, il che significa che, nonostante i problemi di approvvigionamento e tutte le crisi che il settore sta attraversando, il produttore riporta un margine di profitto prima delle imposte del 24,5%. Il suo fatturato totale è aumentato del 21,6% nel solo secondo trimestre dell’anno, grazie in parte al fattore che ha contribuito alla sua controllata cinese BBA.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Tesla Model S e Model X Plaid 2023: tutto sulle nuove auto elettriche

Wuling Hongguang: il bestseller cinese con 12 milioni di unità