in

BMW Serie 5 2023: nuovi dati da una delle berline premium di riferimento

BMW continua ad essere immersa con l’allestimento della nuova generazione della sua berlina Serie 5, un modello che dovrebbe essere pronto in meno di due anni. Ecco i loro ultimi dati.

Uno dei tanti progetti in cui BMW è immersa è la nuova generazione di una delle sue berline più popolari e di riferimento nel segmento premium, la Serie 5.

L’ottava Serie 5 della storia con codice di designazione interno G60 finalizza il suo assetto tecnico, dopo che è stato confermato che il modello con carrozzeria mimetica visto da diverse località del Nord e sud Europa nelle ultime settimane era davvero la nuova generazione di questo veicolo.

Controlla le migliori offerte di veicoli nuovi bmw e risparmia in media poco più di 8.000 euro
Le ultime immagini spia della Serie 5 G60 2023 sono state pubblicate su vari media cinesi e, a quanto pare, si tratta di confermare il design continuista e “piccolo” rivoluzionario nell’ottava generazione.

In precedenza, fonti non ufficiali hanno annunciato che la nuova generazione di questa berlina potrebbe avere una griglia frontale dall’aspetto imponente e con il classico doppio rene del marchio di dimensioni notevoli, a immagine e somiglianza della Serie 4 di recente anteprima. Tuttavia, questa risorsa stilistica non avrà alla fine il modello di produzione derivato dal G60.

La ricreazione del nostro illustratore Schulte della Serie 5 di ottava generazione che dirige questo articolo è una buona approssimazione di come potrebbe essere il design esterno finale del modello di produzione. Altre fonti di informazione indicano anche che l’area frontale avrà più presenza e risalto rispetto al modello attuale, anche se, insistiamo, senza raggiungere le forme “drammatiche” della Serie 4.

D’altra parte, per quanto riguarda l’aspetto dei suoi fari,tutto indica che avranno forme eleganti e raffinate e rimarranno in un unico pezzo, invece del gruppo di due che probabilmente avrà sia la nuova generazione della Serie 7 che la X7 aggiornata. La sua silhouette manterrà l’effetto tagliente dell’attuale generazione grazie a una linea del tetto che si ritira e termina un po ‘più avanti nel bagagliaio. Questa zona posteriore, quindi, mostrerà senza dubbio il design più originale della vettura, con un aspetto incassato che i progettisti cercheranno di bilanciare, in alcune versioni, con un leggero spoiler, secondo le ultime fonti non ufficiali a cui ha avuto accesso nelle ultime ore Autopista.es.

All’interno, la nuova BMW Serie 5 2023 dovrebbe adottare il design che ha debuttato per primo nel SUV elettrico iX. In questo modo, ci sarà risalto per un doppio schermo, uno da 12,3 pollici (nell’area della strumentazione dietro il volante) e l’altro da 14,9 pollici (per il sistema multimediale) che verrà posizionato sul cruscotto. Su questa schermata del sistema multimediale è possibile eseguire e visualizzare le nuove funzionalità del sistema avanzato di informazione, connettività, navigazione e intrattenimento iDrive di ottava generazione.

BMW SERIE 5 2023: VARIE VERSIONI ELETTRIFICATE

La grande novità nel capitolo meccanico della prossima Serie 5 G60 risiederà in una più che evidente elettrificazione della gamma condiverse versioni e tecnologie. Strutturalmente, il nuovo modello si baserà sull’ultima evoluzione della piattaforma CLAR (dal 2025, i nuovi modelli BMW beneficeranno della nuova base tecnica modulare Neue Klasse – nuova classe).

Tuttavia, tutto ciò non impedirà all’auto di averem otor termici, ibridi (tipo mild-hybrid di ibridazione leggera a 48V e ibridi plug-in o plug-in), ma anche versioni 100% elettriche presiedute da una più che probabile inedita i5.
PAGHI TROPPO PER LA TUA ASSICURAZIONE? ENTRA NEL NOSTRO COMPARATORE E RISPARMIA ORA

Infine, secondo i nuovi dati non ufficiali a cui abbiamo avuto accesso, la produzione delle nuove Serie 5 G60 e i5 dovrebbe iniziare a luglio 2023,mentre la loro commercializzazione inizierebbe subito dopo (in agosto o settembre di quell’anno).

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Renault 4: tutto quello che sappiamo sul ritorno della mitica R4

Audi A6 e-tron 2023: Tesla Model S e Mercedes EQS guardano già lateralmente a un nuovo e duro rivale