Brembo joint-venture with SGL Group

La Brembo impianti frenanti balza del 4,21% in Borsa a Piazza Affari. Secondo quanto riportato dal quotidiano Sole 24 Ore, l’azienda di Stezzano starebbe valutando una joint venture con con SGL Group. L’obiettivo prefissato è quello di unire le rispettive attività nel settore dei freni in carbo-ceramica nel settore automotive.

L’intesa dovrebbe consentire di combinare le competenze della rispettive società, quelle di SGL Group, nei materiali in carbo ceramica e quelle di Brembo nei sistemi frenanti, anche in carbo-ceramica per applicazioni di altagamma. L’accordo si legge ancora sul quotidiano potrebbe essere perfezionato entro l’estate.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Clamoroso, Porsche al lavoro per una 911 ibrida

Make-up in vista per il monovolume Touran