in

Citroën C5 Aircross Plug-in Hybrid 2022: questo è il nuovo SUV, che ti invia già notifiche (VIDEO)

I conducenti della versione ibrida plug-in del SUV Citroën C5 Aircross inizieranno a ricevere notifiche sullo schermo della loro auto. Qual è il motivo?

Citroën cerca sempre di collegare le sue auto a un’esperienza utente diversa e innovativa.

Ricordate la “fotocamera per influencer”? Si tratta della Connected CAM Citroën,una telecamera ad alta definizione installata nello specchietto retrovisore interno e collegata ai social network. Quest’ultimo lo abbiamo visto come una recente aggiunta nella gamma della Citroën C5 Aircross Plug-in Hybrid,un veicolo che in questo 2022 presenta un aspetto aggiornato e che a livello tecnologico presenta una nuova novità.

Ricevi le offerte dei concessionari ufficiali per citroën C5 Aircross.
Sia l’attuale C5 Aircross ibrida plug-in, come quella che inizierà a essere venduta in estate che la C5 X, presentano in anteprima una nuova funzionalità nel loro sistema multimediale legata alla ricarica della batteria dell’auto.

È un sistema di notifica “over the air” in modo che i conducenti si ricordino di caricare la batteria. In questo modo, contribuiranno ad aiutarli a “ottimizzare l’efficienza nel loro utilizzo” e quindi ” essere in grado di ridurre ulteriormente il loro impatto sull’ambiente “.

La Citroën C5 Aircross Plug-in Hybrid è dotata di una meccanica ibrida plug-in,composta da un motore a benzina PureTech 180 e un motore elettrico da 81 kW,per una potenza combinata di 225 CV. Grazie alla sua batteria da 13,2 kWh di capacità, può viaggiare in modalità elettrica fino a 55 chilometri. Con il caricabatterie di bordo da 7 kW, può essere completamente caricato in meno di due ore da una Wallbox da 7,4 kW.
PAGHI TROPPO PER LA TUA ASSICURAZIONE? ENTRA NEL NOSTRO COMPARATORE E RISPARMIA ORA
In che modo il sistema multimediale dell’auto avvisa il conducente? Attraverso il touch screen del SUV francese, quando sono trascorsi 5 giorni e 10 viaggi senza che sia stato collegato, verrà visualizzato un avviso giornaliero. Se sono trascorsi 30 giorni e non hai ancora collegato l’alimentazione, la notifica verrà visualizzata due volte al giorno quando il veicolo viene utilizzato. Citroën insiste sul fatto che un aumento della frequenza dei carichi aumenterebbe la proporzione di viaggi elettrici al cento per cento, riducendo così il consumo di carburante e le emissioni..

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le 7 auto che meglio frenano sul mercato

BUZZ 2022: il ritorno del mitico Bulli/Combi, sempre più vicino