in

City Transfomer: la prima auto elettrica completamente pieghevole al mondo

Tra poco più di un anno vedremo sul mercato una delle auto più sorprendenti della storia: la prima pieghevole e che trasforma il suo telaio in tempo reale e anche su strada per adattarsi alle condizioni di guida. Da non perdere!

Annota il suo nome ora, perché sarà la grande sorpresa e rivoluzione dell’auto nei prossimi anni: City Transformer.

E riuscite a immaginare di avere un veicolo in grado di piegarsi anche in movimento e adattare la sua forma per evitare il traffico o per parcheggiare in certi luoghi quasi impossibili? Bene, tutto questo, e altro ancora, è ciò che questa startup pionieristica ora ci propone insieme a Segula Technologies, una potenza mondiale nell’ingegneria.

Ok, conosciamo la tua proposta rivoluzionaria. Ma come lo fa? Cos’è esattamente City Transformer? Si tratta in realtà di una microcar completamente elettrica, a 2 posti e 4 ruote, che integra una rivoluzionaria tecnologia già brevettata di cambio forma, chiamata regolazione attiva, che trasforma il suo telaio in tempo reale.

QUESTO È IL CT-1, IL CITY TRANSFORMER

Il CT-1 si basa su un’architettura modulare dello skateboard, che consente di piegare da una larghezza di 1,4 metri a una dimensione ultracompatta di appena 1 metro. Con questo, l’azienda assicura che sarà in grado di superare i problemi di traffico e congestione, oltre a trovare nuovi parcheggi.

La rivoluzionaria microcar pesa 590 kg, compreso il suo pacco batterie, che ha una massa fino all’80% inferiore a quella della maggior parte delle auto elettriche. La sua autonomia totale è di circa 180 chilometri, e si ricarica dal 10 all’80% in appena mezz’ora. La sua velocità massima è di 90 km/h, mentre quando la larghezza è piegata a un metro, è limitata a soli 45 km/h.

Secondo i suoi creatori, il CT-1Ha 10 volte più possibilità di trovare parcheggio rispetto a una normale auto ed è un’opzione più sicura di uno scooter o di una e-bike. È anche fino a due volte più efficiente di altri veicoli elettrici oggi sul mercato“. Le aziende coinvolte nel progetto stanno già lavorando al suo sviluppo, con prototipi e test che ne consentono l’omologazione e la validazione finale.

L’obiettivo di City Transformer e Segula Technologies è che il lancio sul mercato possa iniziare nel 2024, con l’inizio della produzione all’inizio dello stesso anno. Attualmente, il programma di sviluppo è alla sua settima generazione, dopo 8 anni di lavoro nell’ottimizzazione e nel miglioramento del concetto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Nuova Kia XCeed PHEV: debutta il SUV ibrido plug-in

Scoobic eBox: il nuovo “scooter elettrico” per i corrieri Nacex