Dall’Australia l’auto che fornisce energia

Dall’Australia l’auto che fornisce energia

E’ possibile che un automobile possa alimentare la rete elettrica? Il concetto pare strano, quasi bizzarro, ma è divenuto realtà grazie la lavoro di un gruppo di ricercatori australiani. Operando delle modifiche su un esemplare di Toyota Prius, alla «University of Technology» di Sidney hanno provveduto a realizzare «Switch», un concentrato di applicazioni ingegneristiche in campo energetico.

Sfruttando una presa supplementare posizionata sopra il cofano posteriore della vettura, la vettura può essere collegata ad una normale presa domestica non solo per ricaricarsi, ma per fornire a sua volta della corrente a tutto il sistema. Una soluzione pensata per le situazioni di estremo fabbisogno, quando il clima affronta periodi di particolare calura o rigore.

Per i proprietari gli enti fornitori di energia elettrica hanno pensato anche a una formula di compenso, organizzata secondo una tariffa oraria. Le autorità locali non hanno escluso che l’innovativo sistema possa entrare in produzione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Una coupè Fashionista nel futuro di Saab?

Una coupè Fashionista nel futuro di Saab?

Nuovamente tempo di Fiat UNO

Nuovamente tempo di Fiat UNO