in

È sicuro guidare con una bolla nel pneumatico?

Se vedi una bolla nella gomma della tua auto è un problema. Un pneumatico con un rigonfiamento nel battistrada o nel fianco non è sicuro da guidare e deve essere sostituito.

I tuoi pneumatici dovrebbero essere lisci e rotondi. Se noti una bolla sul fianco o vedi una sezione del battistrada che si gonfia, è un segno che qualcosa non va.

È sicuro guidare con una bolla nel pneumatico? La risposta è un fermo NO.

Alcune cose importanti a cui prestare attenzione includono:

  • Bolla sul fianco : il punto più comune per vedere una bolla nel pneumatico è il fianco. Ciò è spesso causato dalla guida anche per brevi distanze con una gomma a terra.

    Quello che succede è che quando il pneumatico diventa completamente piatto, parte del fianco scivolerà sotto il bordo della ruota. Questo crea un’usura significativa.

Può anche verificarsi dopo aver urtato un marciapiede o guidato attraverso una buca. La forza di colpire un bordo duro della strada può pizzicare il pneumatico contro il cerchio, provocando la formazione di una bolla.

Una bolla può essere prodotta nelle aree in cui la gomma si è consumata molto sottile. Se provi a guidare con la gomma, c’è un’alta probabilità che ti esploda. In generale, non ci sono sintomi di una bolla sul fianco che sentirai, ma vedrai la bolla quando controlli le gomme.

  • Battistrada sporgente : se vedi un rigonfiamento nel battistrada, piuttosto che una bolla sul fianco, significa che il pneumatico ha una cintura rotta (le cinture in acciaio che corrono intorno alla circonferenza del pneumatico all’esterno, sotto il battistrada). Sperimenterai anche un “urto” ritmico durante la guida .

Spesso, la sensazione di urto è il primo segno che qualcosa non va. Se noti un rigonfiamento nel battistrada, potresti essere in grado di guidare per un breve tratto, almeno in modo da poter andare in un posto sicuro dove installare il ricambio . Non guidare per lunghe distanze con uno pneumatico sporgente, poiché lo pneumatico può guastarsi completamente in qualsiasi momento. La tua massima priorità dovrebbe essere quella di sostituire il pneumatico il prima possibile.

Se si verifica uno di questi problemi, è necessario sostituire immediatamente il pneumatico. Si consiglia di sostituire le gomme due o quattro alla volta e di rimanere in cima alla rotazione delle gomme nei tempi previsti.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

È sicuro guidare con un chiodo nella gomma?

Quanto tempo puoi guidare su uno pneumatico ostruito o rattoppato?