in

Honda Jazz 2023: tutti i segreti della nuova family car

Honda Jazz ibrido

La Honda Jazz verrà aggiornata molto presto e possiamo già avanzare alcune delle novità che questa vettura familiare incorporerà, che adotterà uno stile più sportivo.

La nuova generazione di Honda Jazz risale al 2020, momento in cui l’azienda giapponese ha intrapreso un grande cambiamento in questo modello sia esteticamente che tecnicamente.

Con il cambio di design, il veicolo ha continuato a mantenere una silhouette di un piccolo minivan familiare, condito con dettagli molto più moderni, senza dimenticare, ovviamente, la premiere della nuova versione della carrozzeria Crosstar, che ha fornito una certa aria “avventurosa” con vari tocchi estetici tipici dei veicoli SUV / crossover.

Presto, l’azienda giapponese prevede di intraprendere un leggero aggiornamento di questo modello Jazz, secondo le informazioni già pubblicate per il veicolo equivalente che viene commercializzato in Giappone (l’Honda Fit). Per questo paese, questa auto familiare debutta con varie novità, sia tecnicamente che dal punto di vista del design.

L’aggiornamento 2022 della Honda Jazz/Fit in Giappone sarà disponibile questo autunno, mentre in Europa dovremo aspettare ancora qualche mese, quindi almeno fino al primo trimestre del 2023 non raggiungerà il nostro continente.

I primi dati provenienti dal paese asiatico indicano che la versione ibrida autocaricante e:HEV aumenterà leggermente le sue prestazioni di potenza massima. Va ricordato che nelle sue viscere tecniche troviamo un motore a benzina atmosferico 1.5 a quattro cilindri e due motori elettrici (attualmente in fase di sviluppo di una potenza congiunta di 109 CV).

D’altra parte, la tecnologia di sicurezza globale e gli assistenti di guida Honda Sensing incorporeranno più dispositivi e sistemi, come il nuovo assistente di guida semi-autonomo negli ingorghi.

A livello estetico, le prime immagini pubblicate da Honda mostrano un paraurti anteriore ridisegnato per le versioni di accesso, oltre a una piastra protettiva anteriore metallica e una nuova griglia per la variante Crosstar. Al momento, non possiamo confermare se i suddetti cambiamenti saranno presenti o meno nella gamma Jazz europea.

Infine, un’altra grande novità annunciata almeno per il mercato giapponese è l’introduzione della nuova versione RS con tinte sportive marcate, una variante in cui diversi elementi estetici più ribelli e casual serviranno a dare ancora più personalità a questo veicolo. Tra i tratti distintivi di questa nuova versione RS ci sono un paraurti anteriore con una grande presa d’aria nera, una griglia a rete specifica e un rivestimento esclusivo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Il rivoluzionario sistema operativo Mercedes che sostituirà l’MBUX in tutte le sue auto

Kia Stonic vs Opel Mokka: il confronto tra i due SUV urbani