in

Hyundai Kona 2024: ecco la seconda generazione del popolare SUV

La seconda puntata della Hyundai Kona sarà senza dubbio una delle grandi novità automobilistiche dell’anno 2023. È così che aspettiamo il rinnovato SUV sudcoreano.

Sembra ieri, ma sono già passati 5 anni dall’arrivo della Hyundai Kona sul mercato automobilistico.

Il SUV sudcoreano è arrivato con un design tra i più peculiari e scommettendo su una gamma molto completa e variegata che gli ha permesso di raggiungere grandi cifre di vendita in Europa. Ora, la sua seconda generazione è “in procinto di caramellare”.

La nuova consegna della Hyundai Kona promette di essere rinnovata da cima a fondo, su tutti i fronti. Al momento, siamo stati in grado di vedere solo piccoli progressi nelle foto spia che sono circolate su Internet: l’auto, ovviamente, vestita con un camuffamento completo che ci consente di intuire alcuni dettagli del suo futuro design.

A livello estetico, il salto sarà grande nella nuova Kona, con un design più stilizzato e futuristico. Nuovi fari più nitidi si intravedono nella parte anteriore, con la luce orizzontale che scorre sotto il cofano.

Promette anche di essere più grande, soprattutto per differenziarsi nella gamma del SUV che è appena sotto in termini di dimensioni, la Hyundai Bayon. La linea di cintura sarà più alta, con pneumatici più grandi. All’interno, acquisirà alcune soluzioni tecnologiche viste nella Ioniq 5, come la strumentazione digitale o lo schermo più grande per il centro del cruscotto.

Naturalmente, la futura Hyundai Kona sarà più efficiente e non lascerà da parte le versioni più rispettose dell’ambiente. Al momento non c’è nulla di confermato, ma vedendo l’attuale gamma, con versioni ibride, micro ibride ed elettriche, non c’è dubbio che continueremo a vedere queste tecnologie … e alcune altre aggiunte: come le varianti ibride plug-in. Quello che è stato visto nelle foto spia è un documento che ha rivelato, almeno, una versione ibrida con il motore a benzina da 1,6 litri.

Né dubitiamo che la Kia Niro recentemente presentata funga da avamposto per alcune delle soluzioni meccaniche che la futura Kona avrà. Nel caso della futura versione elettrica, la Kia Niro EV ha già una batteria da 64,8 kWh di capacità e una potenza meccanica di 204 CV, che le consente di raggiungere un’autonomia elettrica di circa 407 km. Questo è senza dubbio un chiaro riferimento a come potrebbe essere la futura Hyundai Kona EV, che rimarrà uno dei SUV più completi sul mercato. La sua presentazione ufficiale non è prevista fino alla seconda metà dell’anno 2023 e il suo lancio commerciale fino all’anno 2024.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Honda ZR-V 2023: tutto quello che sappiamo sul nuovo SUV

Honda Civic Type R 2023: primi dati e foto ufficiali della nuova compatta sportiva