in

Kia EV6 vs Tesla Model 3: confronto

Kia EV6 vs Tesla Model 3: confronto

Mentre l’industria automobilistica continua a muoversi verso un futuro elettrico, gli acquirenti possono aspettarsi di avere sempre più opzioni disponibili, vediamo ora Kia EV6 vs Tesla Model 3. Una di queste opzioni, la Kia EV6, che ha colpito il mercato nel febbraio 2021, ha già ottenuto molti elogi per il suo bell’aspetto e affidabilità.

Tentare di conquistare quote di mercato dalla Tesla Model 3 non è un compito facile, ma Kia, con il suo marchio rivitalizzato negli ultimi anni, è più che pronta a combattere l’attuale gigante EVMentre è probabile che Kia non abbia mai la fanbase rabbiosa di Tesla o si concentri pesantemente sulla realizzazione di dozzine di giochi disponibili sui suoi grandi schermi, tenterà di combattere Tesla su autonomia, prezzo e tecnologia.

Diamo uno sguardo più approfondito a queste due superstar EV concorrenti e vediamo quale è giusto per te.

Kia EV6 vs Tesla Model 3: un confronto fianco a fianco

Tesla Modello 3 Kia EV6
Costruttore Tesla Kia ·
Data di uscita luglio 2017 febbraio 2021
Gamma 272-358 miglia 206-310 miglia
0-60 velocità 3,1 secondi (a seconda del modello) 3,2 secondi (allestimento GT)
Velocità di ricarica 10-80% in 18 minuti, meno di 7 ore su un caricabatterie da 240 V 20-80% in 20 minuti, poco più di 7 ore con un caricabatterie da 240V
Numero di posti 5 5
Spazio di carico 22.9 piedi cubi 24.4 piedi cubi
Guida autonoma Pilota automatico migliorato, piena capacità di guida autonoma Highway Driving Assist, assistenza alla guida semi-autonoma
Garanzia Da paraurti a paraurti di 50.000 miglia per 4 anni
8 anni di garanzia sulla batteria da 100.000 miglia
5 anni 60.000 miglia di base
Gruppo propulsore di 10 anni e 100.000 miglia

Kia EV6 vs Tesla Model 3: qual è la differenza?

Prezzi

In cima a qualsiasi decisione di acquisto di auto è probabile che ci sia il prezzo per la maggior parte delle persone che cercano un’auto nuova (o usata). Soprattutto ora, poiché gli ultimi due anni sono stati un ottovolante per domanda e costi, il prezzo è una considerazione più importante che mai. Da parte sua, Kia sta cercando di attirare tutti i tipi di acquirenti con un prezzo di partenza di $ 48.700 sul suo livello di allestimento Wind entry-level RWD.

Quel prezzo può salire fino a $ 61.600 per il suo decantato livello di allestimento GT che è visto come il concorrente più vicino alla Tesla Model 3 nella gamma EV6 a causa della sua potenza extra. Per la maggior parte, il prezzo di Kia è in linea con altri modelli di auto come Hyundai Ioniq 5 e Ford Mustang Mach-E. Considerando che più veicoli elettrici di livello premium possono raddoppiare il prezzo, per la gamma e le caratteristiche che gli acquirenti stanno ricevendo con la Kia EV6, il prezzo è abbastanza buono.

Guardando la Tesla Model 3, inchiodare il prezzo è un po ‘più complicato in quanto può aumentare o diminuire in qualsiasi momento a seconda di come Tesla vede la domanda. Dopo aver visto grandi aumenti dei suoi prezzi negli ultimi 18 mesi, Tesla ha effettuato una notevole riduzione dei prezzi nel gennaio 2023 che ha contribuito a ridurre significativamente il prezzo della Model 3. Al momento della stesura di questo documento, la Tesla Model 3 nel suo allestimento RWD parte da $ 43.990 mentre il livello di allestimento Dual Motor All-Wheel Drive aumenta il suo prezzo di partenza a $ 53.990. L’opzione Model 3 Performance di Tesla non è disponibile, ma dovrebbe raggiungere quasi $ 60.000 quando verrà rilanciata nel 2023.

Gamma

Per qualsiasi concorrente EV che entra nel mercato, Tesla è stato il portabandiera dell’autonomia e per guadagnare quote di mercato (e mindshare), qualsiasi rivale dovrebbe competere direttamente su questo fronte. A tal fine, Kia ha introdotto l’EV6 con una gamma di opzioni di autonomia disponibili, incluso il suo livello GT orientato alle prestazioni, anche se non riesce a competere adeguatamente sull’autonomia con solo 206 miglia.

Tuttavia, i livelli di allestimento più popolari con Wind RWD o GT-Line RWD offrono entrambi 310 miglia di autonomia. Lo scambio di uno di questi livelli di allestimento con AWD riduce l’autonomia totale rispettivamente a 282 e 252 miglia. Questi numeri sono leggermente inferiori alla RWD Model 3 di Tesla, ma non in modo significativo, quindi è un fattore enorme.

Tesla ha davvero stabilito lo standard con il suo modello RWD che offre 272 miglia di autonomia con una singola carica. L’autonomia scende un po ‘se si opta per i pneumatici sportivi da 19 “, ma l’impatto è solo una perdita di cinque miglia totali di autonomia. Saltare al livello di allestimento Dual Motor All-Wheel Drive aumenta l’autonomia totale a 315 miglia, che è più in linea con le configurazioni di base Kia EV6. Il compromesso è che si ottiene un’auto molto più potente con la Tesla Model 3, quindi se 0-60 volte contano di più, la Tesla Model 3 è la migliore combinazione di velocità e autonomia, anche se ad un costo più elevato.

Caricamento

Quando si guarda a qualsiasi veicolo elettrico per l’acquisto, uno dei fattori più importanti è la velocità di ricarica. Proprio come la dimensione di un serbatoio di gas è importante per molti fan dei veicoli normali, così anche la velocità di ricarica per chiunque cerchi di effettuare un acquisto di veicoli elettrici. Tra le due vetture, la Tesla Model 3 ha un netto vantaggio complessivo, almeno sulla carta. Secondo la maggior parte degli studi, la Model 3, utilizzando una spina di ricarica di livello 2 da 240 V, può caricare completamente l’auto in circa sei ore e mezza, o circa 37 miglia all’ora a seconda del livello di allestimento. Utilizzando un caricabatterie rapido CC, Tesla può caricare da 0-80% (o 200 miglia) in circa 15 minuti.

La Kia EV6, d’altra parte, richiede un po ‘più di tempo, anche se non così tanto da essere un confronto ingiusto. Su un caricabatterie da 240 V di livello 2, l’EV6 può ricaricarsi completamente in poco più di sette ore. Su un caricabatterie rapido DC, l’EV6 può passare dal 20-80% in circa 20 minuti. Dove la Kia cade davvero è l’uso di un caricabatterie di livello 1 che può richiedere 68 ore per ricaricare completamente l’EV6 rispetto alle 35,5 ore di Tesla. Anche se non è mai consigliabile utilizzare una spina di ricarica standard da 120 V a casa, è disponibile in un pizzico e la Tesla ha una differenza di ricarica piuttosto significativa in senso buono.

Infotainment

Non sorprende che Tesla e la sua gamma di veicoli elettrici siano stati il portabandiera dell’era dell’infotainment negli ultimi anni. Con un’enfasi sul 98% delle funzioni del veicolo che attraversano l’ampio display da 15 pollici, è abbastanza facile vedere dove Tesla fa un forte caso per la proprietà. Ad eccezione dei comandi dei finestrini, delle maniglie delle porte, del cambio di marcia e, naturalmente, del gas e del freno, ogni altra funzione del veicolo viene eseguita attraverso il touchscreen. È uno sguardo al futuro e i proprietari di Tesla giurano su di esso. Con i suoi controlli intuitivi, c’è davvero qualcosa per tutti con servizi di streaming, giochi (un sacco di giochi) e di recente, Apple CarPlay è stato reso disponibile anche attraverso un aggiornamento software.

Con la Kia EV6, si ottiene ancora una serie impressionante di opzioni di infotainment e interni, ma non è così futuristico come la Tesla. Hai ancora due display doppi da 12 pollici che forniscono informazioni dettagliate sulla ricarica, la durata della batteria e molte altre informazioni, tra cui Android Auto e Apple CarPlay disponibili come opzioni standard. La maggior parte dei modelli Kia EV6 avrà anche il sistema audio Meridian Premium a 14 altoparlanti che suona fantastico, ma non così impressionante come il monitor surround view che fornisce telecamere su schermo per farti sapere che è sicuro navigare, aprire una porta e altro ancora.

Sicurezza

Tesla Model 3

La sicurezza generale è un caso forte per le auto completamente elettriche e ancora una volta la Tesla Model 3 stabilisce lo standard per l’eccellenza della sicurezza. A sottolineare questo punto è il premio Top Safety Pick + per il 2022 dal rapporto sulla sicurezza IIHS. La Model 3 ha ricevuto elogi simili dalla National Highway Transportation Safety Association che ha anche fornito all’auto classifiche di sicurezza di alto livello. Per contribuire a guadagnare questi premi, Tesla ha posto un’attenzione significativa sulla resistenza complessiva delle sue auto, tra cui una struttura davanzale laterale brevettata che assorbe l’impatto grazie al suo telaio rigido. Sulla parte superiore del telaio della carrozzeria, la Model 3 offre zone di accartocciamento e airbag su tutti i lati e la parte anteriore del veicolo.

Inoltre, Tesla ha aggiunto otto telecamere separate che circondano il veicolo offrendogli un campo visivo a 360 gradi. Questo è incredibilmente utile per parcheggiare o evitare collisioni e questo è in cima alla frenata automatica di emergenza, al rilevamento dell’angolo cieco, all’evitamento della corsia e all’avviso di collisione frontale. Tuttavia, Tesla deve ancora dimostrare che il suo pilota automatico avanzato o la piena capacità di guida autonoma è abbastanza sicuro da essere veramente utile sulla strada dai proprietari di Tesla.

Kia EV6

 

Come la Tesla Model 3, anche la Kia EV6 è stata premiata con un IIHS Top Safety Pick+ per il 2022 con un solo punteggio accettabile per la sua gabbia di sicurezza. Per contribuire a raggiungere questo punteggio, Kia ha incluso una serie di funzioni standard, tra cui un monitor per la visione cieca che appare sul cruscotto. Il monitor surround view utilizza quattro telecamere montate all’esterno per fornire una visione a volo d’uccello di tutto ciò che circonda l’esterno dell’auto per aiutarti a parcheggiare o manovrare in spazi ristretti.

Diventando più tecnica, Kia ha sviluppato la sua tecnologia Auto Emergency Braking Technology che è un sistema standard su tutta la gamma EV6 che aiuta a evitare possibili collisioni con i veicoli in arrivo quando si svolta a sinistra o a destra in un incrocio. La stessa tecnologia di frenata è abilitata anche con i cambi di corsia per aiutare a rilevare eventuali ostacoli, comprese le auto che potrebbero trovarsi in un punto cieco.

Sul lato più autonomo, Kia ha incluso la sua tecnologia Highway Driving Assist 2 che combina telecamere rivolte in avanti e sensori radar per aiutare a mantenere la giusta distanza dall’auto davanti a te quando usi il cruise control. Il sistema fornirà anche assistenza al volante durante i cambi di corsia, ma solo se l’indicatore di direzione è attivo. Infine, Kia include il suo Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist che avvisa il conducente di eventuali pericoli durante la retromarcia.

Kia EV6 vs Tesla Model 3: 5 fatti da sapere

  • La Kia EV6 prende in prestito molte delle stesse funzioni di sicurezza e tecnologia, tra cui la tecnologia Highway Driving Assistant 2 dalla Hyundai Ioniq 5.
  • Tesla ha recentemente abbassato i prezzi della Model 3 fino al 20% nel gennaio 2023, uno dei più grandi cali di questo tipo nella sua storia.
  • Il modello Kia EV6 GT è l’auto più veloce della gamma EV6 e corre solo 0,1 secondi dietro la Tesla Model 3 0-60 volte.
  • Mentre sembra più grande nel complesso, la Kia EV6 ha solo due piedi cubi aggiuntivi di spazio rispetto alla Tesla Model 3.
  • Tesla offre molto di più per quanto riguarda la guida autonoma poiché Kia (e Hyundai) sono state più titubanti nel fornire funzionalità di guida autonoma fino a quando la tecnologia non sarà più avanti.

Kia EV6 vs Tesla Model 3: quale scegliere?

Alla fine della giornata, la domanda su quale auto è giusta per te si riduce a ciò che vuoi. Se vuoi praticità come guidatore di tutti i giorni, la Kia EV6 è più di un’auto adatta alle famiglie con un po ‘di spazio extra. La Tesla Model 3 offre ancora lo stesso numero di posti a cinque, ma la Kia è complessivamente più spaziosa grazie a due pollici extra di larghezza complessiva del veicolo. Dove Tesla ha davvero il vantaggio è la sua rete Supercharger che si è sviluppata costantemente negli ultimi anni. Mentre Tesla sta lentamente aprendo le sue stazioni di ricarica ad altri modelli di veicoli, rendono molto facile per i proprietari di Tesla individuare e prenotare una stazione.

Finora tutto sembra buono sul lato Tesla, ma alla fine è la Kia EV6 che è l’auto giusta per la maggior parte delle persone. Allo stato attuale, Kia ha molta più esperienza nella costruzione di auto pronte a partire dalla linea di produzione. Tesla, anche dopo anni di produzione di automobili, combatte ancora con problemi di produzione tra cui porte non allineate correttamente, guarnizioni delle finestre non adeguatamente sigillate, lavori di verniciatura scadenti, ecc. La Kia costa circa lo stesso prezzo ma offre all’incirca la stessa quantità di autonomia e come l’auto più affidabile, è la scelta giusta per la maggior parte delle persone. A meno che tu non abbia assolutamente bisogno di giochi o rumori di scoreggia, la Kia è la strada da percorrere.

FAQ (Domande frequenti)

Quale dei due veicoli ha più spazio di carico?

A 24,4 piedi cubici di spazio (sedili posteriori alzati), la Kia EV6 ha più spazio di archiviazione rispetto ai 22,9 piedi cubici della Tesla Model 3.

La Kia EV6 è considerata un SUV?

La Kia EV6 è considerata un SUV crossover in quanto non è proprio un SUV full-size.

Qual è la scelta migliore tra RWD e AWD?

Mentre questa è una domanda soggettiva, c’è un argomento preciso per RWD se la portata è la tua considerazione più importante.

La Kia EV6 GT è la più paragonabile alla Tesla Model 3?

Di tutti i livelli di allestimento della gamma Kia EV6, la GT è l’auto più paragonabile per quanto riguarda la potenza e la velocità 0-60.

Quale auto ha la migliore garanzia?

Tra la Tesla Model 3 e la Kia EV6, la Kia ha la migliore garanzia complessiva che offre quasi il doppio della garanzia del gruppo propulsore a dieci anni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Hyundai Ioniq 5 vs Tesla Model 3: confronto

Hyundai Ioniq 5 vs Tesla Model 3: confronto

Kia EV6 vs Sony Afeela EV: confronto

Kia EV6 vs Sony Afeela EV: confronto