in

La KIA Niro ha appena ricevuto qualcosa di molto speciale

In poco più di cinque anni la KIA Niro è diventata un punto di riferimento. La sua versatilità ha messo la mobilità elettrificata alla portata di molte persone.

La KIA Niro è l’immagine sputata della versatilità elettrica. Il crossover coreano è stato un enorme successo da quando ha messo la prima delle sue ruote sull’asfalto. Oggi i coreani festeggiano le oltre 500.000 unità prodotte nel mondo, di cui 30.000 nel nostro Paese. Un traguardo che arriva in un momento molto speciale, dal momento che tra pochi mesi farà la sua comparsa la seconda delle sue generazioni.

Devi guardare indietro per scoprire da dove viene il successo di Niro. Chicago Motor Show, 2016.  KIA  rivela al mondo un veicolo senza precedenti che chiama Niro. Il suo nome deriva da Nero, che significa forte e potente. Sebbene il suo aspetto non riveli tali caratteristiche, le vendite mostrano che è un modello potente nelle vendite e nel posizionamento. Un coltellino svizzero della tecnologia elettrica. Disponibile per tutti i tipi di clienti.

Bisogna riconoscere che la strategia di KIA è stata eccellente in questi anni. In primo luogo, hanno introdotto la versione ibrida convenzionale, in un momento in cui tale tecnologia non era così comune. Poco dopo hanno fatto un ulteriore passo avanti e hanno introdotto la trazione ibrida plug-in. Ancora una volta, va riconosciuto come uno dei primi ad esplorare questo percorso, e ancor più nel segmento generale. Infine, nel 2019 arriva la più efficiente ed ecologica di tutta la famiglia, la  KIA e-Niro , il modello 100% elettrico.

Con questo tridente elettrificato, KIA ha posto le basi di quella che dovrebbe essere la mobilità multipiattaforma del futuro. Una mossa strategica lanciata al momento giusto e che oggi celebra la produzione di mezzo milione di unità nel mondo. In Spagna è uno dei suoi modelli più commerciali e ha aiutato molti utenti a conoscere per la prima volta la mobilità elettrica grazie al suo utilizzo come veicolo di car sharing .

KIA e Niro sono riusciti a democratizzare una tecnologia non sempre accessibile a tutti. L’offerta multipla ha permesso a molti conducenti di fare piccoli passi avanti nell’elettrificazione. I suoi continui miglioramenti lo hanno reso un modello molto popolare e molto attraente con un ottimo rapporto prezzo-prodotto. Ma è giunto il momento di fare un salto, di andare avanti per continuare a dimostrare che l’elettricità non deve essere difficile o costosa.

La celebrazione di un onomastico così speciale arriva in un momento in cui KIA sta sviluppando la prossima generazione di Niro. La prossima evoluzione dovrebbe essere rivelata al mondo all’inizio del prossimo anno. Un modello che cambierà completamente nell’aspetto e nella tecnologia, ma non nella sua versatilità meccanica. Sono previste propulsioni ibride, ibride plug-in e 100% elettriche. Tutti con caratteristiche e condizioni migliori di quelli attuali, che sono già buoni.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le batterie devono per legge mantenere l’80% della loro capacità nei primi 5 anni

Il 10% delle auto nuove in Europa è già elettrico, in Spagna quattro volte meno