in

Le auto più costose nel 2023

Le auto più costose

Vi presentiamo la guida definitiva a tutte le auto più costose sul mercato. In questa guida potete trovare il concentrato del lusso e della sportività con prezzi che possono essere paragonati a quelli di una casa di buon livello. Non sono incluse qui quelle auto che sono soggette a serie limitate e che di solito vengono vendute completamente senza raggiungere i concessionari.

Sono assenti dalla guida anche alcune auto più costose ed esclusive che non hanno a disposizione un prezzo di vendita ufficiale.

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Le auto più costose del mondo hanno in comune un alone di esclusività e lusso associato a questi prezzi astronomici, prezzi così costosi che riducono al minimo il numero di persone che possono permettersi di entrare nel club selezionato dei loro possessori.

Le auto più costose nel 2023

Lamborghini Aventador S Roadster

L’Aventador è la massima espressione di Lamborghini, e se a questo aggiungiamo una carrozzeria decappottabile troviamo quella che è senza dubbio la V12 più rabbiosa del mercato combinata con la carrozzeria più spettacolare del marchio…un cocktail esplosivo al 100%.

La Lamborghini Aventador S Roadster si pone come la versione rinnovata della Aventador Roadster. Con esso arrivano importanti miglioramenti, come un’estetica rinnovata, una sezione tecnologica più avanzata e un comportamento dinamico più tipico del suo stato d’animo. Tuttavia, il cambio automatico a frizione singola, la scarsa visibilità, la scarsa manovrabilità nonostante l’asse posteriore direzionale o alcune delle sue impostazioni piuttosto povere non vengono correzioni.

PRO

Design, motore V12 atmosferico
CONTRO

Spazio interno, manovrabilità

Rolls-Royce Phantom

Per chi cerca la migliore berlina del mondo: ecco la Rolls Phantom. Questa è un’imponente berlina lunga 5.5 metri che rende ogni viaggio una “esperienza religiosa”. Come se non bastasse, potete dare un’occhiata al confronto tra la Rolls-Royce Phantom e la BMW Serie 7 Hybrid per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. Sia Rolls-Royce Phantom che BMW Serie 7 Hybrid appartengono alla stessa categoria Berlina Segmento E Rappresentazione, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, livelli di finitura e/o motorizzazioni.

PRO

Qualità, morbidezza, isolamento
CONTRO

Prezzo, un prezzo senza pari

Lamborghini Aventador S

L’Aventador è il top della gamma Lamborghini, una vera bestia di motore centrale con più di 700 CV e una delle poche auto al mondo ad incorporare ancora una V12 atmosferica. L’Aventador è un’auto per chi crede che una Ferrari sia troppo discreta e troppo mainstream. La Lamborghini Aventador S si pone come la versione rinnovata dell’Aventador. Con esso arrivano importanti miglioramenti, come un’estetica rinnovata, una sezione tecnologica più avanzata e un comportamento dinamico più tipico del suo stato d’animo. Tuttavia, il cambio automatico a frizione singola, la scarsa visibilità o la scarsa manovrabilità nonostante l’asse posteriore direzionale non sono stati correttati.

Controlla il confronto tra Lamborghini Aventador S e Lexus LC ibrido e controlla i punti salienti di ogni modello. La Lamborghini Aventador S è un’opzione di acquisto più popolare nonostante il suo prezzo elevato rispetto alla Lexus LC ibrida.

PRO

Estetica generale, motore V12 atmosferico, prestazioni da infarto, suono
CONTRO

Alcune plastiche interne, cruscotto “satura”

Rolls-Royce Wraith

La Wraith è probabilmente la coupé più lussuosa e ostentata sul mercato, offrendo il meglio della Rolls-Royce condensata in una carrozzeria a 2 porte

PRO

Qualità, immagine, esclusività, possibilità di personalizzazione
CONTRO

Consumo, efficienza, manovrabilità

Ferrari 812 GTS

La Ferrari 812 Superfast è l’erede diretto della prima Ferrari della storia, la 125S. Quella Ferrari originale del 1947 aveva già un motore V12 anteriore atmosferico e la sua linea arriva fino al presente e si incarna in questa supercar da 800 CV. Guidarlo è amarlo per il suo design, per il suo suono, per il suo tatto e il suo comportamento e per la storia che hai tra le mani. Impressionante.

Come se non bastasse, potete dare un’occhiata al confronto tra la Ferrari 812 GTS e la Bentley Mulliner Batur per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. Sia la Ferrari 812 GTS che la Bentley Mulliner Batur appartengono a marchi premium, abbiamo un livello di finiture garantito.

PRO

Storia, design, purezza, esclusività, suono del motore, tatto di guida, tutte le sensazioni che trasmette,
CONTRO

Non poterne avere uno

Aston Martin DBS Superleggera

L’Aston Martin DBS Superleggera è il massimo della sportività sfumata con una significativa riduzione di peso. È così che l’azienda inglese interpreta come si dovrebbe fare una buona supercar: alleggerire e aumentare la potenza senza danneggiare la sua capacità GT.

L’Aston Martin DBS Superleggera si stabilisce come il modello più sportivo e radicale della gamma con il permesso delle edizioni speciali. Dietro il suo aspetto GT si nasconde un’auto in grado di rendere omaggio al cognome Superleggera ma senza danneggiare il comfort caratteristico di un veicolo ideato, allo stesso modo, per viaggiare comodamente.

Confronta i punti salienti dell’Aston Martin DBS Superleggera e dell’Audi R8 Spyder nel confronto diretto che ti offriamo. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento Deportivo Cabrio tra i 100.000 e i 200.000 euro troverà nell’Audi R8 Spyder un’alternativa all’Aston Martin DBS Superleggera, che consideriamo il suo rivale più chiaro.

PRO

Design, prestazioni, qualità interne
CONTRO

Prezzo estremamente elevato

Rolls-Royce Ghost

La Rolls Ghost è la versione più “piccola” e maneggevole di quante berline Rolls Royce produce. Con un design che ricorda potentemente quello del suo fratello maggiore, la Rolls Phantom, la Ghost offre tutta la qualità del marchio in un formato più “ragionevole”

La Rolls-Royce Ghost è una delle berline più costose ed esclusive sul mercato. Non un solo accenno del suo interno è rifinito da un materiale che si snoda con il suo prezzo, e tanto meno la sua qualità di rotolamento, che è degna di quella di un’auto che si dichiara la più comoda del mondo. Si può solo fare una lamentela, ed è che il suo design è piuttosto poco diverso dalla generazione precedente, anche se se qualcosa funziona, perché cambiarlo?

Ricorda che abbiamo anche un confronto diretto Rolls-Royce Ghost vs BMW Serie 7 Hybrid in modo da poter controllare i vantaggi e gli svantaggi di ogni modello. La Rolls-Royce Ghost è un’opzione all’interno delle marche premium, anche se se stai cercando un veicolo di questa classe, puoi anche optare per la BMW Serie 7 Hybrid.

PRO

Design, attrezzature, qualità
CONTRO

Dimensioni, prezzo eccessivo

Rolls Royce Cullinan

La Rolls-Royce Cullinan è una di quelle auto che non avrebbero mai dovuto esistere, ma una volta che esistono suscitano la curiosità e l’attenzione dei propri e degli estranei. La moda SUV fatta Rolls è un insetto il cui unico scopo sulla faccia della terra è quello di essere più di chiunque altro… più grande, più pesante, più lussuoso, più ostentato, più tutto. Il risultato è un mostro sproporzionato rispetto al resto del parco auto per sceicchi arabi e mafiosi russi in cui viaggiare con il massimo livello di lusso e comfort che il denaro può comprare.

Se vuoi analizzare in modo più dettagliato le differenze e le somiglianze tra Rolls Royce Cullinan e Audi Q5 Hybrid, puoi farlo nel confronto diretto di entrambi i modelli. Secondo la valutazione dei nostri esperti, la Rolls Royce Cullinan è leggermente superiore all’Audi Q5 Hybrid, qualcosa che vediamo anche riflesso in un prezzo più alto.

PRO

Essere al di sopra di tutto e di tutti
CONTRO

Lo stesso, essere al di sopra di tutto e di tutti

Bentley Continental GTC

Alte prestazioni e un’eleganza senza pari per il cabrio di Bentley. Offre quattro posti e l’ultima tecnologia. Nonostante i suoi 4,8 metri è un veicolo con un comportamento sensazionale

Per poter valutare meglio le differenze e le somiglianze tra Bentley Continental GTC e BMW Serie 8 Cabrio, hai a tua disposizione il nostro confronto eccezionale dove potrai farlo in modo rapido e semplice. Anche se il prezzo della Bentley Continental GTC è leggermente superiore a quello della BMW Serie 8 Cabrio, anche la sua valutazione complessiva è superiore, quindi i nostri esperti lo valutano in modo superiore.

PRO

Estetica, esclusività, comfort generale
CONTRO

Peso eccessivo, tendenza pertinata a seguire in linea retta in curve, prezzo molto alto

McLaren 720S

La McLaren 720S è un punto culminante nella storia delle auto sportive del marchio. Con 720 CV di potenza, un interno sobrio, radicalmente sportivo ma ben costruito e utilizzabile, questa supercar meriterebbe una posizione d’onore in qualsiasi lista delle migliori auto sportive del mondo. Alcuni lo considerano superiore alla Ferrari equivalente, anche se queste sono parole più grandi.

PRO

Prestazioni, dinamica, esclusività, non è una Ferrari
CONTRO

Prezzo

Lamborghini Huracán Evo Spyder

Una Lamborghini cabriolet è l’opzione migliore se quello che non vuoi è passare inosservato. Senza dubbio, con l’uragano Spyder si ottiene il contrario: che tutti ti guardino.

La Lamborghini Huracán Evo Spyder si stabilisce come restyling che Lamborghini ha sottoposto alla sua supercar decappottabile. Grazie a questo, l’uragano mostra un’immagine aggiornata, una migliore aerodinamica e una messa a punto più efficace, così come una sezione tecnologica più completa. Il suo punto debole rimane aggiustamenti che non corrispondono a quelli di un’auto del suo prezzo.

Confronta i punti salienti della Lamborghini Huracán Evo Spyder e della Ferrari Portofino M nel confronto diretto che ti offriamo. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento Deportivo Cabrio di oltre 200.000 euro troverà nella Ferrari Portofino M un’alternativa alla Lamborghini Huracán Evo Spyder, che consideriamo il suo rivale più chiaro.

PRO

Motore V10 atmosferico, tocco sportivo
CONTRO

Comfort quasi inesistente, tecnologia un po’ obsoleta

Bentley Continental GT

Alte prestazioni e un’eleganza senza pari per la coupé di Bentley. Offre quattro posti e l’ultima tecnologia. Nonostante i suoi 4,8 metri è un veicolo con un comportamento sensazionale

Come se non bastasse, puoi dare un’occhiata al confronto tra la Bentley Continental GT e la Rolls-Royce Wraith per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. Sia Bentley Continental GT che Rolls-Royce Wraith appartengono alla stessa categoria Sport di oltre 200.000 euro, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, livelli di finitura e/o motorizzazioni.

PRO

Esclusività, estetica unica, comfort di guida
CONTRO

Penultima tecnologia, comportamento in curva degno di una nave merci, peso eccessivo, prezzo esorbitante

Lamborghini Urus

La Lamborghini Urus condivide la piattaforma con la Volkswagen Touareg, Audi Q7, Porsche Cayenne e Bentley Bentayga (la piattaforma MLB del gruppo Volkswagen) ma la trasforma in una vera e propria auto sportiva ad alto volo e praticamente senza rivali sul mercato, tranne la stessa Bentayga anche se in uno stile completamente diverso.

Confronta i punti salienti della Lamborghini Urus e della Mercedes GLS nel confronto diretto che ti offriamo. La Lamborghini Urus ha una valutazione superiore alla Mercedes GLS secondo i nostri esperti nonostante il suo prezzo di mercato.

PRO

Livello prestazionale, estetica differenziata, spettacolarità
CONTRO

Prezzo esorbitante, impossibile passare inosservato

Aston Martin DB11 Volante

Un Aston Martin con carrozzeria decappottabile è sempre una buona idea, e se lo fa anche accompagnato da motori V8 e V12, ancora di più. Un Aston Martin con tutte le lettere, con il bene di una coupé e il bene di una roadster.

Come se non bastasse, potete dare un’occhiata al confronto tra l’Aston Martin DB11 Volante e la Lamborghini Aventador S Roadster per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. Il cliente che vuole acquistare un veicolo del segmento Deportivo Cabrio di oltre 200.000 euro troverà nella Lamborghini Aventador S Roadster un’alternativa all’Aston Martin DB11 Volante, che consideriamo il suo rivale più chiaro.

PRO

Design, interni, materiali
CONTRO

Dettagli di finitura, comandi legacy da Mercedes

Aston Martin DBX

L’Aston Martin DBX si afferma come il primo SUV Aston Martin in cui la filosofia del marchio rimane intatta: comfort, lusso e sportività. Inoltre, dobbiamo aggiungere un design estremamente ben integrato nel linguaggio di Aston Martin, nonostante sia un nuovo segmento per l’azienda.

L’Aston Martin DBX è il primo SUV dell’azienda inglese e arriva non senza generare polemiche. Tuttavia, l’azienda inglese ha saputo integrarlo molto bene in linea con gli altri modelli e offrire anche prestazioni degne di un’Aston Martin. Basta evidenziare negativamente alcuni controller che sono chiaramente ereditati da Mercedes-Benz, mancando così un pizzico di personalità.

Come se non bastasse, potete dare un’occhiata al confronto tra l’Aston Martin DBX e la Volvo XC90 per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. Sia Aston Martin DBX che Volvo XC90 appartengono alla stessa categoria SUV Grande Premium, sono opzioni di acquisto rivolte allo stesso utente anche se con evidenti differenze estetiche, livelli di finitura e/o motorizzazioni.

PRO

Design, qualità interne, prestazioni
CONTRO

Alcuni comandi ereditati direttamente da Mercedes-Benz

Lamborghini Huracán Evo

La Lamborghini Huracán condivide meccanica e piattaforma con l’Audi R8, ma ha una personalità propria piuttosto marcata. Esteticamente è molto più attraente di suo fratello l’Audi, con un plus di aggressività e “italianità”, ma il suo interno è un po’ indietro rispetto alla versione tedesca per qualità, design e persino comfort di guida. Sportivo vero, ma meno utilizzabile.

La Lamborghini Huracán Evo è l’evoluzione più avanzata della supercar italiana. Ora, troviamo miglioramenti estetici, di prestazioni e aerodinamici, così come un interno più tecnologico. Le sue prestazioni da infarto continuano a posizionarlo come una delle supercar più capaci sul mercato, anche se continua a soffrire di alcune finiture interne.

Puoi anche dare un’occhiata al nostro confronto eccezionale tra la Lamborghini Huracán Evo e la Bentley Continental GT e vedere i punti di forza di ciascuno. La Lamborghini Huracán Evo è un’opzione all’interno delle marche premium, anche se se stai cercando un veicolo di questa classe, puoi anche optare per la Bentley Continental GT.

PRO

Motore V10, suono, design esterno, versione a trazione posteriore
CONTRO

Design e qualità interna migliorabili, sospensioni troppo ferme per la strada

Ferrari Portofino M

La Ferrari Portofino si afferma come la decappottabile di accesso alla gamma Ferrari, anche se di accesso ha piuttosto poco. Si presenta come un’alternativa per coloro che vogliono godere a cielo aperto di un’esclusiva GT con le prestazioni di un’auto che si trova sotto il nome Ferrari.

La Ferrari Portofino si stabilisce come la Ferrari decappottabile di accesso, anche se non senza implicare ugualmente una fattura accettabile per pochi. Il suo favoloso design è degno di un marchio come quello in cui si accoglie, anche se alcune delle sue finiture interne non lo sono. Sia come sia, è una buona opzione se vogliamo viaggiare velocemente – nel rispetto dei limiti, naturalmente – e decappottati.

Come se non bastasse, puoi dare un’occhiata al confronto tra la Ferrari Portofino M e la Ferrari SF90 Stradale per vedere quali sono i punti chiave di ogni modello. La Ferrari Portofino M, nonostante sia più costosa della Ferrari SF90 Stradale, gode di una maggiore popolarità tra gli acquirenti di questo tipo di veicoli.

PRO

Design, prestazioni, è convertibile
CONTRO

Posti posteriori testimoniali, alcune finiture, molti comandi concentrati sul volante

Aston Martin DB11

L’Aston Martin DB11 si pone come una GT di lusso che sostituisce la mitica DB9. Combina magistralmente il comfort con le prestazioni, permettendo ai suoi proprietari di fare lunghi viaggi con comodità e divertirsi su una strada curva.

Ad alte prestazioni che si distingue per abbinare comfort e divertimento senza grandi problemi. Questo ci permette di fare lunghi viaggi e di divertirci su una strada tortuosa, così come di poterla equipaggiare con un V12, un motore in via di estinzione. Tuttavia, alcune delle sue qualità interne non corrispondono a un’auto del suo prezzo e la sua sezione tecnologica si sente un po’ vetusto.

Confronta i punti salienti dell’Aston Martin DB11 e della BMW Serie 8 Coupé nel confronto diretto che ti offriamo. L’Aston Martin DB11, più economica della BMW Serie 8 Coupé, è uno dei modelli più popolari nella sua categoria.

PRO

Design, possibilità di avere un V12, versatilità
CONTRO

Alcune qualità interne, tecnologia un po’ obsoleta

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Utilitarie economiche

Utilitarie economiche: top 2023

Auto familiari

Auto familiari: top 2023