in

Le BMW M3 e M4 xDrive del 2022 a trazione integrale sono più veloci ma mancano di cambio manuale

Le BMW M3 e M4 xDrive del 2022 hanno appena rotto la copertura con un nuovissimo sistema di trazione integrale e una velocità ancora maggiore rispetto ai modelli standard . Mentre queste BMW presentano elementi estetici che rimangono più sorprendenti che mai, ci sono tonnellate di ingredienti orientati alle prestazioni in offerta. Come ci si potrebbe aspettare, il sistema aggiunto richiede un premio considerevole rispetto al modello standard.

Secondo il comunicato stampa di BMW , è possibile ottenere la trazione integrale solo sui migliori modelli da competizione. Inoltre, non è possibile avere le varianti a trazione integrale con il cambio manuale a sei marce base del modello. Per fortuna, ciò a cui rinunci in relazione al fidanzamento, torni in piena velocità.

Cosa sono le BMW M3 e M4 xDrive del 2022?

A parte questo, la BMW M3 e l’M4 xDrive del 2022 apportano alcune modifiche notevoli ai rispettivi propulsori. Come con i modelli standard, queste varianti a trazione integrale sono meccanicamente identiche. L’unica differenza principale si trova nella forma di due porte extra e di un maggiore spazio interno nell’M3.

Nonostante l’invio di potenza alle ruote anteriori, questo nuovissimo sistema rimane polarizzato sul retro, proprio come nella più grande M5 . Di conseguenza, questi modelli dovrebbero ancora essere in grado di eseguire alcuni enormi powerlides. Una frizione multidisco distribuisce la potenza disponibile tra le ruote anteriori, mentre un differenziale attivo si prende cura delle ruote posteriori.

Nella maggior parte dei casi, queste auto inviano la maggior parte della loro potenza alle ruote posteriori. Le ruote anteriori ottengono potenza solo quando è necessario per prestazioni extra. Se desideri un’esperienza di trazione posteriore , puoi scegliere di inviare tutta la potenza disponibile alle ruote posteriori della BMW M3 e M4 xDrive del 2022.

Quanto sono più veloci queste varianti a trazione integrale?

Come puoi immaginare, dare alla BMW M3 e M4 xDrive del 2022 una trazione extra si traduce anche in un peso extra. Nel caso della M3 Competition, vediamo un aumento di 100 libbre e 99 libbre per la M4 Competition. Di conseguenza, questi nuovi modelli pongono la bilancia a 3,990 libbre e 3,979 libbre, rispettivamente.

Nonostante l’aggiunta di un paio di chili in più, ottieni un enorme aumento delle prestazioni. Sotto il cofano, troverai ancora lo stesso motore sei cilindri in linea da 3,0 litri del modello standard. Anche la potenza di 503 CV e 479 lb-ft dei modelli Competition rimane invariata.

L’unica opzione di trasmissione disponibile è un automatico a otto velocità. Tuttavia, la trazione aggiunta ora consente a queste auto di raggiungere i 60 mph in soli 3,4 secondi. Questo è un miglioramento di 0,4 secondi.

Quanto costano le BMW M3 e M4 del 2022?

Come accennato in precedenza, la BMW M3 e l’M4 xDrive del 2022 hanno un premio considerevole rispetto ai modelli a trazione posteriore standard. In precedenza, i modelli M3 e M4 Competition standard partivano rispettivamente da $ 72,800 e $ 74,700. Tuttavia, questi nuovi modelli arrivano a $ 76.900 per M3 e $ 78.800 per M4, segnando un aumento del prezzo pari a $ 4.100.

Mentre è facile lasciarsi avvolgere dall’ultima e più grande versione, vale anche la pena notare che i modelli base equipaggiati con la trasmissione manuale a sei velocità costano meno, pesano meno e raggiungono ancora 60 mph in 4,1 secondi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Renault Triber Vs Maruti Baleno Confronto di prezzi, specifiche, interni, dimensioni

Costo di ricarica di un’auto elettrica