in

Lightyear 0: l’auto elettrica a pannelli solari

Non c’è un’auto solare al 100% a meno che il tuo bisogno quotidiano non si muova in autonomia ridotta. Tutti sono plug-in elettrici, ma con il plus di quei pannelli che possono farti, come nel caso della Lightyear 0, ottenere 70 km in più con questa energia, sufficienti o meno in base alle tue esigenze.

Lightyear è un’azienda olandese che ha sviluppato la sua proposta di auto “solare”. Il suo primo veicolo di produzione è il Lightyear 0, frutto di sei anni di ricerca e sviluppo, progettazione – dopo tre anni c’era già un prototipo – ingegneria, prototipazione e collaudo.

Questa vettura solare dovrebbe entrare in produzione questo autunno, con la prima unità servita un mese dopo.

Il Lightyear 0 ha cinque metri quadrati di pannelli solari brevettati per il veicolo da caricare mentre è in movimento o fermo. In condizioni ottimali il Lightyear 0 può auto-generare fino a 70 chilometri di autonomia dal sole al giorno.

Certo, stiamo ancora parlando di un elettrico con il suo pacchetto di batterie ricaricabili per spina che 625 chilometri di autonomia totale.

Quattro motori elettrici, uno per ruota, sono responsabili della trasmissione dell’energia immagazzinata nelle batterie con un consumo medio di 10,5 kWh/100 km ad una velocità media di 110 km/h – in questo caso autonomia per 560 km. Per raggiungere questa cifra, coefficiente aerodinamico Cx di 0,19, nonostante il suo corpo familiare di cinque metri di lunghezza -640 litri di tronco- e 1,44 metri di altezza. E tutto con un peso incredibile di 1.575 chili. In termini di prestazioni, limitazione della velocità a 160 km / h e uno 0-100 km / h in 10 secondi.

All’interno, un sistema di infotainment con touchscreen da 10,1 pollici che consente aggiornamenti basati su cloud, il tutto all’interno di un ambiente di materiali vegani e di provenienza naturale. Una serie limitata di 946 Lightyear 0 sarà prodotta al prezzo di 250.000 euro.

Successivamente, e grazie al denaro generato, sarà possibile finanziare il prossimo modello di Lightyear, pensando già a un volume elevato e cercando un prezzo iniziale accessibile di circa 30.000 euro, anche se stiamo già parlando della fine del 2024 o dell’inizio del 2025.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Renault Austral: il nuovo SUV E-TECH HYBRID

Mercedes Classe A vs Audi A3: come sono le nuove compatte?