in

Mercedes Classe C All-Terrain : tutti i dati e le foto della nuova berlina fuoristrada

Sulla famiglia Classe C Station Wagon, Mercedes ha sviluppato la suggestiva e accattivante versione All-Terrain, una berlina con design e certe doti off-road.

Presto la gamma commerciale della Mercedes Classe C accoglierà l’ originale carrozzeria All-Terrain , una versione con cui l’azienda tedesca punta ad offrire un veicolo pratico ideale per le famiglie con uno spirito più avventuroso .

Nella gallery che accompagna questo articolo si possono apprezzare le notevoli differenze di design tra questa nuova Classe C All-Terrain e la versione su cui parte, la Classe C Station Wagon (famiglia) . Oltre alle differenze estetiche più che evidenti, ci sono un’altra serie di dettagli che le contraddistinguono. Nel caso del nuovo All-Terrain, incorpora un sistema di sospensione specifico e una scocca rialzata da terra (40 mm in più) .

In termini di design, i tratti distintivi della nuova Classe C All-Terrain sono rappresentati da una griglia anteriore di nuova realizzazione, parti protettive lungo il perimetro della carrozzeria (anteriore, posteriore e su entrambi i lati), protezioni sottoscocca. rivestimento in plastica per i passaruota, tra gli altri dettagli differenzianti.

Le dimensioni esterne indicano anche una dimensione leggermente più grande per questo All-Terrain rispetto alla Classe C Station Wagon, con una lunghezza di 4.755 mm (+4 mm) e una larghezza di 1.841 mm (+ 21 mm). Differenti anche i cerchi in lega in questa versione dallo spirito avventuroso, potendo offrire vari design con diametri compresi tra 17 e 19 pollici (di serie incorpora pneumatici di misura 225/55 R17 e come optional si possono scegliere quelli di misure 245 /45 R18 e circa 245/40 R19).

Come il resto della gamma Classe C, il nuovo All-Terrain offre diverse modalità di guida (Eco, Comfort, Sport e Individual), anche se ne aggiunge due nuove chiamate appositamente Off Road e Off Road + , quest’ultima per viaggiare attraverso il terreno più difficile in quanto è associato al sistema di controllo della discesa (DSR) .

Una delle tecnologie interessanti nella sua dotazione è il sistema di fari a matrice di luce digitale , che aggiunge inoltre una speciale luce fuoristrada in modo che il conducente possa rilevare in anticipo gli ostacoli. Questa spia si accende quando viene selezionata la modalità di guida fuoristrada ed è attiva fino a 50 km/h di velocità, a quel punto si spegne automaticamente.

Per esaltare ulteriormente il tuo spirito più avventuroso, è di serie il sistema di trazione integrale 4MATIC , un sistema che in determinati momenti può inviare fino al 45 percento di coppia alle ruote anteriori se necessario. Il cambio in tutti i casi è un automatico a nove rapporti.

Infine, a livello meccanico, i motori annunciati sono il benzina C 200 da 204 CV e il diesel 200 d da 200 CV , entrambi propellenti al sistema di microibridazione leggera a 48V, che consente loro di ottenere l’ etichetta ambientale ECO dalla DGT .

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Skoda Karoq : primo video e altri dati del nuovo SUV

Ford Mondeo: svelato il successore del crossover ispirato agli Evos