Nuova alleanza per Fiat Group

Si sancisce ufficilamente oggi, una nuova joint-venture, fra il gruppo Fiat ed il gruppo Cinese Guangzhou Antomobile Group (Gac). Alla presenza del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, del presidente della GAC Hu Jintao e dell’amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne, l’accordo prevede la nascita di un impianto a Changsha ed altre importanti collaborazioni in fatto di tecnologia.

Nel nuovo stabilimento verranno prodottte la GrandePunto e Bravo per il mercato Cinese ma anche asiatico. Dopo due anni dalla collaborazione con Nanjing Automotive,per la produzione della Palio, le auto italiane tornano nuovamente sul mercato cinese.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Opel e la nuova Meriva

Nuova Clio per festeggiare i vent’anni del modello