in

Nuova Peugeot 408: l’alternativa alla Peugeot 508

La nuova berlina con coloranti SUV/crossover Peugeot 408 si presenta come alternativa ad una berlina di “taglio tradizionale” come la 508. Analizziamo le chiavi di ciascuno di essi.

Nell’industria automobilistica a volte all’interno dello stesso produttore vengono offerti diversi modelli che possono essere a priori molto simili ed estremamente interessanti per tutte le funzionalità che offrono.

In questo dilemma è attualmente il marchio francese Peugeot, che ha appena rilasciato la nuova 408, un veicolo che si presenta come un’alternativa da prendere in considerazione rispetto alla 508.

Inizialmente, ilnoto 508 è stato in grado di ottenere un grande rivale di altezza nella sua “casa propria”.

Tuttavia, le case automobilistiche esplorano infinite possibilità e alternative di nuovi modelli che, con piccole sfumature e differenze, possono soddisfare le richieste e le esigenze dei più svariati pubblici..

Nel caso della 408, ha una carrozzeria molto particolare: sotto proporzioni molto simili a una berlina, all’esterno abbondano i dettagli estetici dei veicoli SUV/crossover.

All’interno del Gruppo Stellantis, una tale risorsa di design non è nuova, poiché Citroën ha debuttato lo scorso anno la C5 X e, più recentemente, la C4 X. Da parte sua, con la 508 Peugeot vuole offrire un modello di grande personalità all’interno del segmento delle berline di “taglio tradizionale”, anche se nel caso del modello francese non dobbiamo negare il suo chiaro impegno per la sportività in tutto il suo corpo. Infatti, la sua versione della famiglia SW sfugge anche agli standard tradizionali dei veicoli con questo tipo di carrozzeria.

“Nuovo numero” nella gamma Peugeot, la 408 si colloca logicamente tra la 308 e la 508. In effetti, è molto più vicino al fratello maggiore che al compatto. Analizziamo le chiavi di ciascuno di essi.

PEUGEOT 408 E 508: SOMIGLIANZE E DIFFERENZE

La silhouette di una berlina a quattro porte e i dettagli estetici tipici dei veicoli SUV/crossover si combinano nella sorprendente 408. Con una lunghezza di 4,69 m, la Peugeot 408 si trova a metà strada tra una 308 SW (4,63 m) e una 508 (4,75 m). Per quanto riguarda il passo, per la 408 2,79 m è annunciata, la stessa cifra della battaglia della 508. Tuttavia, con un’altezza di 1,48 m, la 408 prende la 508 ben 8 centimetri. D’altra parte, per quanto riguarda il volume di carico nel bagagliaio, per la 408 viene dichiarata una capacità compresa tra 522 e 1.611 litri, superiore a quella della 508, il cui portellone si apre su un volume che oscilla tra 487 e 1.587 litri. La versione station wagon della 508, invece, permette alla 508 di guadagnare terreno sulla 408 con un volume totale fino a 1.876 litri.

Se parliamo di spazio interno disponibile per i sedili posteriori, tutto indica che sarà un po ‘meglio nella 408, grazie, in gran parte, a un tetto più alto, rispetto al profilo tipico di una coupé (e di altezza inferiore) che si può vedere nella parte finale del tetto della 508.

PEUGEOT 408 VS 508: VERSIONI DI MOTORI E DOTAZIONI

Secondo i tempi attuali, il nuevo 408 è chiaramente impegnato nell’elettrificazione nella sua gamma. Inizialmente, sono già state annunciate due versioni ibride plug-in da 180 e 224 CV (le stesse della nuova generazione della 308 all’epoca). Come entry level nell’offerta meccanica, viene offerta la benzina 1.2 PureTech a tre cilindri e 130 CV, mentre le versioni diesel vengono scartate fin dall’inizio. Successivamente, per tutto il 2024, verrà aggiunta una versione puramente elettrica che risponderà al nome di e-408.

Tutte le versioni dettagliate della 408 sono a trazione anteriore. La versione a benzina è abbinata al cambio automatico EAT8 e agli ibridi plug-in con il cambio e-EAT8. Nel caso dei livelli di equipaggiamento, la gamma di questa vettura è inizialmente strutturata in tre finiture: Allure, Allure Pack e GT.

Quando la Peugeot 508 è stata lanciata nell’autunno 2018, la sua gamma di motori era “puramente termica” con un motore a benzina 1.6 PureTech in livelli di potenza di 180 e 225 CV e tre proposte diesel: 1.5 BlueHDi da 130 CV e 2.0 BlueHDi disponibili nelle varianti da 160 e 180 CV.

Successivamente, la 508 ha aggiunto altre versioni meccaniche, come il livello di accesso alla gamma (la benzina PureTech da 130 CV) e, naturalmente, le versioni con tecnologia ibrida plug-in di 225 CV di potenza massima nella sua variante “più civilizzata” e fino a 360 CV della sua versione PSE “selvaggia” e sportiva.

In termini di livelli di allestimento, la Peugeot 508 ha anche rivisto la sua gamma, da cinque livelli nei suoi inizi (Active, Allure, GT Line, GT e First Edition) a soli tre al momento: Active Pack, Allure Pack e GT.

COSA INTERESSA DI PIÙ

Due veicoli che, a priori, potrebbero essere indirizzati a conducenti con gusti ed esigenze molto simili. I due modelli si presentano come alternative estremamente interessanti e, forse, il prezzo – le tariffe della 408 non sono ancora state annunciate, ma di sicuro sarà più economico della 508 – può diventare un fattore cruciale quando si decide sull’uno o sull’altro. D’altra parte, il design SUV / crossover così alla moda in questi tempi potrebbe anche leggermente far pendere l’ago della bilancia a favore della 408..

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Le nuove auto e SUV 2022, classificate dalla più sicura

Mitsubishi Eclipse Cross PHEV SUV ibrido plug-in