in

Nuove auto 2023, le più attese

Nuove auto 2023, le più attese

Sono attese delle nuove auto nel 2023? Le difficoltà derivanti dall’eterna crisi economica e dai problemi di fornitura dei semiconduttori sono state fattori chiave per il mercato automobilistico per chiudere l’anno fiscale 2022 con cifre di vendita inferiori a quelle ottenute l’anno scorso.

Dai un’occhiata anche alle migliori auto di quest’anno, con il miglior rapporto qualità/prezzo

Tuttavia, le previsioni di novità per il prossimo anno invitano all’ottimismo. Di seguito, offriamo un’anteprima di alcuni dei nuovi modelli che potremo godere nel 2023, con un’ampia e attraente offerta di auto dove l’elettrificazione raggiunge livelli molto alti.

Nuove auto 2023, le più attese

Audi Q8 e-tron

miglior SUV grande

I sistemi di propulsione elettrica al 100% continuano a guadagnare terreno e l’offerta è sempre più ampia in tutti i segmenti. Nella categoria premium è imminente lo sbarco del SUV Audi Q8 e-tron, disponibile anche in versione Sportback. Potranno equipaggiare due o tre motori elettrici a seconda della versione, con potenze fino a 370 kW e autonomie che possono raggiungere i 575 km.

Volvo EX90

Uno dei suoi rivali più spaventosi sarà la Volvo EX 90, un SUV elettrico al 100% che annuncia fino a 600 km di autonomia con una sola carica. La versione di lancio sarà dotata di due motori elettrici, con una potenza di 517 CV. La tua batteria da 111 kWh sarà in grado di caricarsi dal 10 all’80% in meno di 30 minuti e incorporerà il software necessario per la ricarica bidirezionale.

Hyundai Ioniq 6

Dopo il successo delIoniq 5, Hyundai lancerà nel 2023 la Ioniq 6, una futuristica berlina coupé 100% elettrica in grado di omologare un’autonomia fino a 614 km. Sarà disponibile con possibilità di ricarica ultraveloce, due configurazioni di batteria -53 o 77,4 kWh- e versioni a trazione posteriore o integrale. La gamma di un altro produttore coreano, Kia, crescerà anche con l’arrivo dell’EV9, destinato a conquistare il segmento dei grandi SUV elettrici.

Lexus UX 300e

Lexus aumenterà la sua elettrica UX 300e, con il lancio a maggio di una versione migliorata da una batteria ad alta capacità da 72,8 kWh che aumenterà l’autonomia fino a 450 km. Nel caso di Volkswagen, la gamma di elettrici crescerà entro la fine dell’anno con l’ID. AERO, destinato al segmento delle berline di classe medio-alta.

Rolls-Royce Spectre

Uno dei modelli più attesi è la Hyundai Ioniq 5 N, una versione ad alte prestazioni del modello elettrico dell’azienda coreana e che può segnare nuovi riferimenti nel divertimento al volante nell’era elettrica. Tuttavia, la massima esclusività corrisponde alla Rolls-Royce Spectre, la prima auto completamente elettrica del marchio (430 kW e autonomia di 520 km), che sarà lanciata sul mercato durante il quarto trimestre.

Lotus Eletre

Lotus 2023

L’elettricità è anche stabilita in Maserati, che ha già ultimato il suo modello GranTurismo Folgore Full-Electric coupé. Sarà prodotto in Italia e arriverà sul mercato nel 2023. Un altro produttore con DNA sportivo, Lotus, farà una svolta totale alla sua strategia con il lancio del SUV elettrico Eletre, con potenze a partire da 600 CV e un’autonomia che potrebbe raggiungere i 600 km.

Polestar 3

Polestar 3 2023

Il Polestar 3 sarà un altro dei lanci previsti per il 2023. Risponde anche al concetto di SUV elettrico ad alte prestazioni e si prevede che sarà in grado di raggiungere 600 km di autonomia elettrica. La gamma Mercedes-Benz sarà caratterizzata dal suo primo SUV AMG, l’EQE, dotato di due motori elettrici e potenze fino a 687 CV.

In assenza di ulteriori dettagli, il 2023 potrebbe anche essere l’anno del lancio di una versione elettrica al 100% della Porsche Macan.

Nuove auto 2023, i SUV sono la maggioranza

Le vendite di modelli di tipo SUV o crossover hanno definitivamente preso piede sui segmenti tradizionali. Una tendenza che deve avere continuità grazie a interessanti sviluppi attesi nel 2023.

Ford Bronco

Per la sua forte personalità, uno dei modelli più attesi è ilFord Bronco che arriverà in quantità limitate entro la fine del 2023. Con una straordinaria capacità off-road, tecnologie intelligenti e un design inconfondibile, è ispirato all’originale del 1966 ed è stato sviluppato pensando alla guida off-road.

Jeep Avenger 4xe

Di imminente arrivo ci sono modelli attraenti come la Jeep Avenger o la Ssangyong Torres, il primo modello del marchio basato su una nuova filosofia di design e che arriverà sui mercati europei durante la seconda metà del 2023 come veicolo elettrico. Un’altra novità che sarà la nuova generazione della Mitsubishi ASX, prodotta in Spagna, destinata al segmento B e disponibile con versioni mild hybrid, ibrida e PHEV.

Nel caso di Honda, sarà il turno di un modello completamente nuovo che si troverà tra l’HR-V e il CR-V, sotto la denominazione ZR-V.

Nuove auto 2023, passione sportiva

Nel 2023 sono previsti lanci interessanti tra i modelli mñas desporttici, guidati da auto da sogno come ilFerrari Purosangue, la Lamborghini Huracán Sterrato o la Porsche 911 T.

Ferrari Purosangue

Sarà il debutto della Ferrari nel segmento SUV e il suo primo cinque porte. Equipaggia un motore da 6,5 litri V12 atmosferico da 725 CV, cambio automatico di tipo F1 DCT, doppia frizione e equipaggia la trazione integrale con differenziale elettronico, ABS evoluto, asse posteriore direzionale e freni carboceramici.

Porsche 911 Carrera T

Porsche amplierà la gamma della 911 con una versione particolarmente leggera, dotata di un equipaggiamento molto sportivo. I sedili posteriori vengono rimossi, equipaggia un cambio manuale a sette velocità, ha un differenziale autobloccante meccanico posteriore e la sospensione sportiva PASM è di serie. Il motore boxer biturbo a sei cilindri sviluppa 385 CV e accelera da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi.

Lamborghini Huracan Sterrato

L’uragano Sterrato è una supercar fuoristrada con motore V10 da 5,2 litri, 610 CV e trazione integrale, progettata per offrire il massimo piacere di guida anche fuori dall’asfalto. La distanza dal suolo è aumentata di 44 mm rispetto all’uragano EVO e alle protezioni in alluminio sui bassi anteriori.

BMW M2

Leggermente più conveniente, ma altrettanto eccitante, BMW lancerà in aprile la nuova M2, con un motore a 6 cilindri in linea da 460 CV e un cambio automatico M Steptronic a otto velocità, anche se il cambio manuale sarà offerto opzionalmente. L’azienda tedesca annuncia una sofisticata tecnologia di telaio che delizierà i più esigenti.

Mercedes-AMG C 63 SE Performance

Protagonista in primo piano sarà la Mercedes-AMG C 63 SE Performance, un ibrido ad alte prestazioni con motore a benzina due litri nella parte anteriore e motore elettrico sull’asse posteriore, per una potenza del sistema di 680 CV.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Nuovo aggiornamento software Tesla: riscaldamento automatico del volante e l’illuminazione della modalità Sentinella

Nuovo aggiornamento software Tesla: riscaldamento automatico del volante e l’illuminazione della modalità Sentinella

Activesphere Concept, il fuoristrada elettrico di Audi

Activesphere Concept, il fuoristrada elettrico di Audi