in

Nuovo Lettore Musicale di Tesla: tutto quello che c’è da sapere

Nuovo Lettore Musicale di Tesla: tutto quello che c’è da sapere

L’aggiornamento 2024.14 di Tesla introduce un lettore musicale migliorato per i modelli Model 3 e Model Y. La versione aggiornata del lettore rappresenta un miglioramento significativo rispetto ai suoi predecessori, eliminando la complessità dei quattro stati precedenti per offrire un’esperienza più semplice e coerente.

Funzionalità Precedenti

In precedenza, il lettore musicale aveva quattro modalità distinte:

  1. Stato Predefinito: Un piccolo lettore con i pulsanti più utilizzati.
  2. Vista Espansa: Trascinando il lettore verso l’alto, apparivano ulteriori funzioni come mescola e ricerca.
  3. Modalità Minimizzata: L’icona del lettore veniva relegata al dock, causando confusione.

  4. Passaggio alla Schermata Destra: Se si apriva un servizio musicale sulla destra dello schermo, il lettore si spostava in alto a destra.

Questi stati creavano un’esperienza incoerente e spesso frustrante.

Novità dell’Aggiornamento

Riduzione a Due Stati

Il nuovo lettore musicale ha due modalità: normale e minimizzata.

Non è più necessario trascinare il lettore verso l’alto per accedere alle funzioni di ricerca e mescola, ora accessibili con un singolo tocco. L’icona del lettore non si perderà più nel dock.

Accesso con Un Solo Tocco

Tutte le funzioni essenziali come mescola, ripetizione e ricerca sono ora disponibili direttamente nel lettore principale, facilitando l’accesso immediato senza dover navigare in diversi sottomenu.

Barra di Progresso Migliorata

La barra di progresso è stata resa più spessa e include ora un cerchio che indica la posizione corrente. Ciò permette di spostarsi facilmente tra le tracce e vedere immediatamente il punto di riproduzione.

Accesso a Funzionalità Avanzate

Per accedere a preferiti, fonti musicali e brani successivi, basta toccare il lettore principale per aprire l’app musicale completa sul lato destro dello schermo.

Lettore Minimizzato

Il lettore può ora essere ridotto a una versione minimalista che si posiziona in basso allo schermo, mostrando solo l’icona della musica, il titolo del brano e un’icona per espandere il lettore.

Interfaccia Moderna

L’interfaccia del lettore ha uno sfondo traslucido che si integra con le animazioni del veicolo, donando un aspetto moderno e accattivante.

Supporto Modelli e Processori

Le modifiche visive nell’aggiornamento 2024.14 sono attualmente limitate ai veicoli con processore AMD Ryzen, prodotti dopo il 2022. È possibile verificare il proprio processore andando in Controlli > Software > Informazioni Aggiuntive sul Veicolo.

Prospettive Future

La nuova interfaccia potrebbe essere resa disponibile anche per i veicoli con processori Intel in un futuro aggiornamento, poiché non richiede particolari risorse computazionali. Tesla è interessata a mantenere un’interfaccia comune tra i vari modelli per semplificare la manutenzione e fornire un’esperienza coerente agli utenti.

Studio di Consumer Reports: Tesla i Veicoli più Economici da Mantenere

Risultati dello Studio

Secondo uno studio di Consumer Reports, i veicoli Tesla sono i più economici da mantenere. I costi di manutenzione e riparazione durante i primi 10 anni di proprietà ammontano a €3.800, rendendoli i più convenienti rispetto a marchi come Buick, Toyota, e Ford.

Motivazioni Dietro il Risparmio

  • Veicoli Elettrici: I veicoli elettrici richiedono meno manutenzione rispetto ai motori a combustione, eliminando la necessità di cambiare olio, filtri, cinghie di trasmissione e altre componenti.
  • Freni Rigenerativi: L’uso dei freni rigenerativi riduce l’usura delle pastiglie e dei rotori, allungandone la vita.

Tesla consiglia di sostituire il filtro dell’aria ogni tre anni e di verificare periodicamente il liquido dei freni.

Risparmi sul Carburante

L’utilizzo dell’energia elettrica riduce anche i costi di carburante. Ad esempio, il modello Model Y può risparmiare fino a €5.500 nei primi cinque anni.

Nuovo Assistente Vocale di Tesla

Tesla sta sviluppando un assistente vocale avanzato che sostituirà i vecchi comandi vocali.

Disponibile in Cina

In Cina, Tesla ha già implementato un assistente vocale che permette il controllo di diverse funzioni del veicolo e risponde a domande su meteo, finanza e altro.

Integrazione con AI

L’assistente potrebbe sfruttare l’IA di Grōk e xAI per rispondere a domande generiche. Tuttavia, rimane ancora sconosciuto come verrà integrato in altre regioni.

Supporto Modelli

L’assistente vocale potrebbe essere inizialmente limitato ai veicoli con processore AMD Ryzen, ma Tesla potrebbe estenderne il supporto in futuro.

Voce e Wake Word

L’assistente dovrebbe utilizzare una voce chiamata “Jenny Neutral” basata sulla tecnologia text-to-speech di Microsoft. Potrebbe avere un wake word come “Hey, Tesla” per attivare facilmente l’assistente.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Migliori pneumatici per BMW 630 Gran Turismo : prezzo, caratteristiche e costo montaggio

Migliori pneumatici per BMW 630 Gran Turismo : prezzo, caratteristiche e costo montaggio

Aston Martin Vanquish (2024): data uscita, caratteristiche, prezzo, prestazioni e consumi

Aston Martin Vanquish (2024): data uscita, caratteristiche, prezzo, prestazioni e consumi