in

Nuovo Renault Kangoo Van elettrico E-TECH: fino a 300 chilometri di autonomia

I veicoli commerciali leggeri elettrici continuano a fare notizia. Il mercato ha subito una grande esplosione commerciale, e ora si aggiunge una nuova unità sotto la firma del rombo.

L’emergere di nuove figure nel competitivo mercato dell’industria leggera dell’ultimo miglio ha costretto i marchi a migliorare il proprio portafoglio di prodotti. I modelli 100% elettrici sono le grandi alternative per le flotte logistiche. Un nuovo modello si unisce ora al segmento competitivo, il Renault Kangoo Van E-TECH . Una prima versione che presto sarà disponibile anche nelle versioni più ludiche.

Renault e Kangoo sono una delle coppie più popolari e riconosciute sul mercato industriale. Un veicolo versatile che soddisfa un’ampia varietà di lavori ed esigenze. La sua ultima generazione è stata presentata solo pochi mesi fa, e tutti noi stavamo aspettando questa versione 100% elettrica che, pur non essendo una novità in gamma, porta una ventata di novità. Vale la pena ricordare che il Kangoo è stato uno dei primi veicoli commerciali ad essere elettrici, vendendo più di 70.000 unità nella sua generazione precedente.

Si potrebbe dire che siamo di fronte alla rinascita di un pioniere. Un modello di nuova generazione che porta con sé la più avanzata tecnologia Renault . Esteticamente non ci sono differenze evidenti con le tradizionali versioni termiche, fatta eccezione per una griglia principale modificata e un emblema principale sotto il quale è nascosta la presa di ricarica.

Nascosto nelle sue viscere c’è un propulsore elettrico al 100% che utilizza una batteria agli ioni di litio con 45 kWh di capacità netta. Il nuovo Renault Kangoo Van E-TECH promette di fornire un’autonomia elettrica fino a 300 chilometri nel ciclo di omologazione WLTP. Per la ricarica vengono scelti sistemi di ricarica rapida fino a 80 kW, che consentono di recuperare 170 chilometri di autonomia in soli 30 minuti. A un punto di potenza di 7,4 kW, il tempo di ricarica completa è inferiore a sei ore.

Quella batteria è collegata a un unico motore anteriore da 120 cavalli e 245 Nm di coppia con erogazione immediata. Ha fino a sei modalità di guida che consentono di variare l’erogazione di potenza e il comportamento di alcuni componenti come l’aria condizionata. Inoltre, il conducente può personalizzare il grado di frenata rigenerativa.

Grazie al fatto che la batteria è installata in tutta la parte inferiore del veicolo, i livelli di carico del Kangoo Van vengono mantenuti. Sarà disponibile in due formati: uno lungo e uno corto. La versione più piccola offre un volume fino a 3,9 metri cubi, mentre il formato più lungo aumenta tale cifra fino a 4,9 metri cubi. Il carico utile varia da 600 a 800 chilogrammi con una capacità di traino di 1.500 chilogrammi.

Dalle porte interne, il Renault Kangoo Van E-TECH offrirà un’ampia gamma di tecnologie, inclusa la climatizzazione a pompa di calore. La sua presentazione è prevista per il prossimo 16 novembre alla Fiera SOLUTRANS di Lione per i veicoli industriali. La sua produzione avverrà presso lo stabilimento di Maubeuge in Francia, essendo disponibile per l’acquisto nella primavera del prossimo anno ad un prezzo attualmente sconosciuto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Questa è la nuova Volkswagen ID.5, il SUV della linea coupé sportiva elettrica di Volkswagen

Questa Ford F-100 è il restomod dei tuoi sogni: figura classica con la tecnologia elettrica più avanzata