in

Peugeot 3008 MHEV 2023: tutto quello che sappiamo sul nuovo SUV

La Peugeot 3008, uno dei SUV compatti di maggior successo sul mercato, avrà una nuova generazione spettacolare in circa 2 anni. Ma, prima, presenterà un’altra importante novità…

Peugeot non si accontenta di avere la sua 3008 tra le prime 5 vendite del segmento compatto, la categoria con la maggior domanda già sul mercato e che oggi dominano Hyundai Tucson, VW T-Roc e Toyota C-HR.

Il marchio francese si aspetta di più da quello che è stato uno dei SUV più attraenti e sorprendenti della sua categoria per anni, e giorno dopo giorno ci mostra con i piani che vi stiamo raccontando.

Solo poche settimane fa sono trapelate le prime informazioni su quella che sarà la terza generazione della Peugeot 3008.

Si prevede entro il 2024, crescerà di dimensioni, potrebbe abbandonare definitivamente il diesel e, come altri modelli della sua gamma, avrà prevedibilmente già una variante 100% elettrica. Tuttavia, oggi non stiamo andando così lontano, ci stiamo avvicinando ad un’altra importante novità che presenterà in anteprima, prima, lo stesso SUV.

PEUGEOT 3008 MHEV 2023: UN SUV PIÙ ECONOMICO E PRATICO

E, come annunciato oggi dai principali media francesi, con l’obiettivo di ridurre ulteriormente le sue emissioni di CO2, la nuova Peugeot 3008 non scommetterà solo sulle sue interessanti versioni ibride plug-in PHEV; il SUV debutterà anche, prima dell’arrivo della nuova terza generazione, la tecnologia ibrida leggera a 48V, attraverso una nuova versione MHEV meno costosa dell’ibrido plug-in e che aspira a raggiungere i conducenti a cui oggi i veicoli che sono collegati alla rete non sono la loro vera alternativa.

Fino ad ora, se volevi scommettere sulla gamma Peugeot 3008 su un modello ibrido, dovevi andare alle sue versioni PHEV con 225 o 300 CV di potenza. Prezzo elevato e redditizio solo se si dispone di una presa di ricarica per sfruttare la sua circolazione in modalità 100% elettrica, questo nuovo modello MHEV nasce ora dopo mesi di sviluppo per diventare la sua alternativa economica e meno restrittiva.

PEUGEOT 3008 MHEV 2023: MOTORE E TRASMISSIONE

Così, in collaborazione con il produttore di apparecchiature Punch Powetrain, Peugeot sta sviluppando questa nuova versione micro-ibrida, che entrerà in produzione all’inizio del 2023. La 3008 sembra essere il modello che la presenterà in anteprima, dal momento che nei giorni scorsi sono stati fotografati diversi prototipi che hanno avvertito i servizi di emergenza della presenza di una piccola batteria da 0,9 kWh di capacità. Lontano dagli attuali 10,8 kWh che già equipaggiano le sue versioni PHEV, sarebbe addirittura sufficiente per brevi tour 100% elettrici.

Per questo sviluppo, al posto del box a doppia frizione Getrag già equipaggiato con altre proposte simili del Gruppo Stellantis, Peugeot sta lavorando a un nuovo cambio automatico, progettato da Punch Powetrain, internamente chiamato DT2 e che prevedono molto efficace. Associato a un motore a benzina turbocompresso da 1,2 litri e 3 cilindri, il noto PureTech del marchio, questo sistema contribuirà a rendere il 3008 più efficiente, anche se potrebbe arrivare un po ‘in ritardo rispetto a molti dei suoi rivali.

In ogni caso, sarà il culmine dell’attuale generazione della Peugeot 3008, alle porte già, come abbiamo detto all’inizio, dell’arrivo della sua terza saga, molto più avanzata ed elettrica.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

VW ID.Aero: tutto quello che sappiamo sulla nuova berlina elettrica

Hyundai Ioniq 6: tutto quello che sappiamo sulla nuova berlina