in

Peugeot 408 2023: primi prezzi e più dati del nuovo SUV, che apre gli ordini

Una delle novità più rilevanti di Peugeot negli ultimi mesi è stata la prima mondiale della nuova 408, un veicolo dal design molto originale e peculiare nella cui immagine le caratteristiche delle berline si mescolano a nuance coupé e veicoli di tipo SUV/crossover.

Nel road book del marchio francese la disponibilità nei concessionari europei di questa nuova vettura è contemplata da gennaio 2023, anche se secondo le notizie che ci arrivano dalla Francia, da questo prossimo 1 settembre gli ordini saranno già aperti per chiunque voglia formalizzare l’acquisto (almeno, per il mercato francese).

Nel nostro paese vicino, i primi documenti interni che anticipano i prezzi iniziali sono già trapelati, così come le diverse opzioni di equipaggiamento che questa interessante Peugeot 408 può avere. Una delle prime versioni che potrebbero essere disponibili per gli ordini iniziali si chiama First Edition ed è alimentata dalla tecnologia ibrida plug-in di 224 CV di potenza massima combinata.

Il documento interno condiviso nel forum Worldscoop su questa prima versione First Edition della Peugeot 408 anticipa un prezzo di 50.600 euro. Incluso nel documento trapelato è un equipaggiamento completo e una serie di altri articoli opzionali inclusi nel prezzo finale, come la speciale vernice blu Obsession, cerchi in lega da 20 pollici, un caricabatterie da 7,4 kW e sedili elettrici riscaldati e massaggiati. Senza tutti questi elementi, il prezzo dovrebbe scendere abbastanza comodamente da 50.000 euro.

D’altra parte, per conoscere ufficialmente tutti i prezzi di tutte le versioni della gamma della nuova Peugeot 408 dovrà aspettare almeno fino all’inizio di ottobre per la firma del felino per annunciarli pubblicamente. I media francesi osano prevedere che il prezzo base o l’accesso alla gamma di questo nuovo modello dovrebbe partire da 35.000 euro.

Per quanto riguarda l’offerta meccanica di questo nuovo veicolo, oltre alla già citata versione ibrida plug-in da 224 CV, sarà disponibile un’altra variante con tecnologia identica ma un po ‘meno potente di 181 CV. Per gli amanti dei “motori convenzionali di una vita”, la versione access sarà protagonista del motore a benzina 1.2 PureTech con tre cilindri in linea e livello di potenza di 131 CV. Queste tre varianti sono a trazione anteriore e in tutti e tre i casi sono abbinate a un cambio automatico a otto rapporti, chiamato EAT8 per il motore a benzina PureTech ed e-EAT8 per le versioni ibride plug-in. Già per tutto il 2023 o alla fine di quell’anno dovrebbe essere disponibile una variante puramente elettrica che risponderà al nome di e-408.

All’interno delle sue dotazioni di sicurezza e dei sistemi di assistenza alla guida, spiccano tecnologie come il regolatore di velocità attivo con funzione Stop & Go, il sistema di visione notturna con riconoscimento di animali, persone e ciclisti, il controllo dell’angolo cieco e il sistema di allarme del traffico trasversale posteriore, tra gli altri.

All’esterno, puoi scegliere fino a sei colori di carrozzeria: Obsession Blue, Titanium Grey, Artense Grey, Elixir Red, Pearl White e Black Perla Nera.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Toyota bZ3: prime foto e dati della nuova berlina che va per la Tesla Model 3

Skoda Vision 7S: altre foto e quello che nessuno vi ha detto sul nuovo SUV elettrico a 7 posti