in

Porsche e-Macan 2024: il nuovo SUV sportivo “alimentato a batteria”

Porsche ha confermato una notizia che non piacerà ai potenziali futuri clienti della seconda generazione del suo SUV di punta, la Macan. Te lo diciamo noi.

La Porsche Macan di seconda generazione era sulla buona strada per essere una delle grandi novità automobilistiche dell’anno 2023.

Del nuovo SUV tedesco sapevamo che sarebbe stato un cambiamento radicale rispetto alla prima consegna, abbandonando la gamma dei motori termici e scommettendo completamente sulla meccanica al cento per cento elettrica. Infatti, anche nel corso del 2021 le prime unità mimetizzate sono state viste e fotografate su diverse strade europee.

Tuttavia, la data prevista per il lancio di questa Porsche e-Macan non sarà più quella: il CEO di Porsche, Oliver Blume, ha confermato che il suo arrivo definitivo sarà nel 2024, accumulando un ritardo di un anno rispetto alle previsioni iniziali.

Il motivo? Il ritardo accumulato dallo sviluppo del software che vivrà nelle viscere del futuro SUV elettrico.

Come già sapevamo, la Porsche Macan avrebbe sfruttato la nuova piattaforma modulare DPI del Gruppo Volkswagen per i grandi veicoli elettrici. Una piattaforma che permetterà di incorporare una tecnologia di 800 Volt, per poter effettuare ricariche veloci fino a 270 kW di potenza, e che prevede di condividere con la nuova Audi Q6 e-tron e con un futuro SUV elettrico di Bentley. Nel caso della marca dei quattro anelli, non sappiamo se accumula anche lo stesso ritardo dell’e-Macan perché non hanno pronunciato su di esso.

Pertanto, la produzione della Porsche Macan di seconda generazione, già come SUV elettrico al cento per cento, non inizierà fino alla metà del prossimo anno, quindi il suo lancio commerciale non avverrà fino al 2024. Un anno che si preannuncia importante per il marchio di Stoccarda, visto che a questa e-Macan si aggiungerà un altro grande SUV anch’esso al cento per cento elettrico. Al momento, gli appassionati della Porsche Macan con motore a combustione hanno ancora un anno per poterla acquisire prima dell’arrivo della e-Macan elettrica, che prevede anche una profonda riprogettazione dentro e fuori, come vi abbiamo detto qualche mese fa..

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Kia Niro 2022: il SUV compatto in arrivo

Elaris Finn: l’auto elettrica venduta da Lidl