in

Biciclette elettriche Porsche: ecco tutti i modelli prodotti in Germania

Porsche entra pienamente nel business delle biciclette elettriche. Insieme a Ponooc Investment, il marchio di lusso apre una nuova strada commerciale con sede a Ottobrunn (Germania).

La nuova mobilità continua a rivoluzionare completamente il settore automobilistico. Nuove abitudini d’uso e nuovi mezzi di trasporto emergono per modificare negli ultimi mesi gamme e modelli di business.

L’auto elettrica è già una realtà, ma lo è anche il business dei veicoli per la mobilità personale nelle città. L’ultimo esempio lo vediamo oggi con Porsche, che attraverso un comunicato ha riferito di lanciare una nuova linea commerciale di biciclette elettriche.

Biciclette elettriche Porsche: ecco tutti i modelli prodotti in Germania

Attraverso due delle sue joint venture, e in particolare la società olandese Ponooc Investment, Porsche annuncia una nuova attività di biciclette elettriche che avrà sede a Ottobrunn, in Germania. Lì, il marchio di auto sportive svilupperà i sistemi di propulsione elettrica per i suoi nuovi 2 ruote, come ha ufficialmente dettagliato.

Porsche è quindi impegnata a sviluppare tutto, dai motori alle batterie e all’architettura per il software di queste biciclette, che avranno anche una grande connettività. Il marchio ha annunciato che prevede di implementare tutti questi sistemi di propulsione nei suoi modelli P2 eBike, con l’obiettivo di lanciare un’intera nuova generazione di e-bike a metà di questo decennio.

Il nuovo presidente di Porsche eBike Performance, la divisione che si occuperà del progetto, sarà Jan Becker, ex CEO di Porsche Lifestyle. “Vediamo un grande potenziale per Porsche nel segmento delle e-bike. Ecco perché ampliamo costantemente le nostre attività in questo settore“, ha dichiarato Lutz Meschke, Presidente del Consiglio di Amministrazione porsche.

L’obiettivo di Porsche eBike Performance è quello di sviluppare sistemi di propulsione per biciclette compatti e particolarmente potenti, con il conseguente obiettivo di distribuirli ai produttori di e-bike di tutto il mondo e di agire come partner tecnologico. Pertanto, tutto il suo sviluppo sarà utilizzato sia nelle biciclette elettriche del marchio Porsche che nei prodotti di altri marchi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Maserati Grecale: un SUV da brividi raffinato e confortevole

Alfa Romeo lancerà un grande SUV elettrico