in

Questa Ford F-100 è il restomod dei tuoi sogni: figura classica con la tecnologia elettrica più avanzata

SEMA di Las Vegas è la più grande fiera di veicoli al mondo. Per qualche giorno potremo assistere a grandi creazioni come questa Ford F-100 elettrica.

Quando immaginiamo il SEMA di Las Vegas, immaginiamo sempre muscle car americane ipervitaminate con dosi eccessive di potenza. È sempre stato così, ma i tempi sono cambiati. I veicoli elettrici occupano già gran parte dell’attenzione dei partecipanti, e durante i giorni dell’evento vengono presentate unità incredibili, la maggior parte dei quali prototipi, ma non è il caso di questo classico Ford F-100 aggiornato ai tempi più moderni .

Il sogno di molti è avere un’auto d’epoca senza gli inconvenienti di un’auto d’epoca. Mescolare la tradizione con l’elettricità non è alla portata di molti, ma lo è per Ford. Gli americani hanno creato un mix incredibile. Un classico pick-up, un Ford F-100 del 1978 completamente riconvertito e aggiornato ai nuovi standard elettrici dell’azienda. Sotto la sua forma dritta e tradizionale c’è il gruppo propulsore della nuova Ford Mustang Mach-e GT . Non c’è nulla.

Solo pochi giorni fa abbiamo avuto la possibilità di testare la nuova bestia elettrica di Ford . I suoi 860 Nm di coppia sono in grado di lasciarti letteralmente incollato al sedile. Una vera auto sportiva di ultima generazione che è servita come base per questo restomod. Grazie a due motori elettrici, uno su ciascun asse, si ottiene un sistema di trazione totale con una potenza di 480 cavalli e i già citati Newtonmetri di coppia.

Sebbene Ford non abbia annunciato ulteriori dati sulle prestazioni, sull’autonomia o sui vantaggi, ci si può aspettare cifre simili a quelle della Mustang Mach-e, o anche migliori considerando che il peso può essere più ridotto. Né che queste cifre contino molto perché questo F-100 non è nato per competere a tu per tu con altri veicoli elettrici come il Ford F-150 Lightning , ma per dimostrare che il classico e il moderno hanno un posto nel mondo elettrificato .

Ma se è stato spettacolare all’esterno, non sarà meno incredibile all’interno. Una cabina completamente ricondizionata dove la tecnologia è presentata nel suo formato più evoluto. La Mustang Mach-e GT non è stata solo fonte di ispirazione per il motore, ma anche per gli interni. Sono presenti i due schermi già noti, così come tutti i sistemi di ultima generazione che il SUV elettrico porta con sé. Una trasgressione per molti che speravano di mantenere le forme tradizionali dell’F-100 del 1978.

Va detto che questo è solo un esercizio creativo , una delle infinite possibilità che si possono ottenere con un restomod elettrico. L’F-100 non sarà nel portafoglio di prodotti Ford, ma la tecnologia e il suo propulsore lo faranno. Sotto l’indicatore M-9000-MACH-E, chi lo desidera può avere un motore elettrico per le proprie creazioni . Per 3.900 dollari si possono avere 281 cavalli e 430 Nm di coppia, aggiungendo altri 3.900 dollari se vogliamo la seconda unità. Un prezzo a parte è la batteria, di cui Ford non ha voluto fornire una sola informazione.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Nuovo Renault Kangoo Van elettrico E-TECH: fino a 300 chilometri di autonomia

Più autonomia allo stesso prezzo: nuova versione di accesso per la Tesla Model 3 elettrica