in

Il rivoluzionario sistema operativo Mercedes che sostituirà l’MBUX in tutte le sue auto

L’anno 2024 è già stato scelto da Mercedes per sostituire il suo spettacolare sistema operativo MBUX con uno ancora più innovativo. Vi diamo i primi dettagli di questa grande novità.

È già oggi uno dei sistemi operativi più avanzati e spettacolari al mondo, avvolto in grandi schermi che fanno una grande impressione ogni volta che si sale su un’auto Mercedes.

Tuttavia, la tecnologia MBUX non sembra essere sufficiente per il produttore premium tedesco, che ha già deciso di iniziare con lo sviluppo del sistema operativo che lo sostituirà. Anticipare o morire, sembra già oggi la massima del marchio.

Quindi, per il momento abbasso la denominazione iniziale di MB.

OS, o semplicemente, Mercedes-Benz Operating System, l’azienda prevede già di presentare questa novità tecnologica nel 2024. Le prime informazioni suggeriscono che sarà sviluppato dalla società Unity Technologies per sostituire la sua attuale piattaforma di infotainment MBUX già utilizzata in tutti i modelli del marchio.

Unity Technologies è un esperto di piattaforme 3D in tempo reale e alimenta fino al 70% dei giochi mobili sul mercato. Leader nella tecnologia di realtà virtuale e aumentata, ora collabora con Mercedes fornendo al marchio un complesso pacchetto software di visualizzazione del produttore 3D, chiamato unity industrial collection.

I designer Mercedes saranno già incaricati di modellare l’interfaccia utente e approvare un design che offra la migliore esperienza utente nell’abitacolo digitale, incluso lo sviluppo sia della strumentazione, del sistema di infotainment multimediale e degli schermi dei passeggeri.

Nascerà anche il nuovo sistema operativo Mercedes con la possibilità di collegare tutti i veicoli del brand al cloud e all’Internet of Things, composto da ben 4 aree principali: powertrain, guida autonoma, infotainment e body e sistemi comfort.

Magnus Östberg, direttore del software Mercedes, ha dichiarato ad Auto News: “Con il nostro sistema operativo vogliamo ottenere tre cose chiave: modellare l’interfaccia utente secondo un marchio di lusso; creare una comunicazione bidirezionale con il cliente e integrare lo stile di vita digitale del cliente nel dominio del veicolo.”

Il nuovo sistema operativo di Mercedes-Benz sarà completo di streaming audio e video, app di messaggistica e giochi, oltre a offrire esperienze di realtà aumentata migliorate e impiegare l’intelligenza artificiale per regolare le impostazioni del veicolo in base alle abitudini dei suoi proprietari.

Il sistema, presentato e anticipato per la prima volta nella Mercedes Vision EQXX Concept, include una grafica 3D in tempo reale. Il marchio tedesco ha scelto Unity Technologies come partner dopo un processo di valutazione in cui ha testato altre soluzioni 3D in tempo reale e l’interfaccia uomo-macchina.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

General Motors in Europa solo con le auto elettriche

Honda Jazz ibrido

Honda Jazz 2023: tutti i segreti della nuova family car