in

Renault Austral: il nuovo SUV E-TECH HYBRID

Ora è possibile prenotare la nuova Renault Austral, un SUV che arriva sul mercato con grandi ambizioni e accompagnato da nuove versioni micro-ibride e ibride.

La Renault Austral è qui! O, beh, quasi, quasi… perché è vero che fino a novembre, prevedibilmente, non raggiungerà le strade.

Tuttavia, il nuovo SUV del marchio apre già le prenotazioni in scoop, pronto a diventare un riferimento della sua classe e stabilimento, finalmente, affrontare l’onnipotente Nissan Qashqai, Hyundai Tucson, Peugeot 3008 o Kia Sportage. Il Kadjar, il veicolo che ora sostituisce, non ce l’ha mai fatta.

RENAULT AUSTRAL: NUOVA VERSIONE E-TECH HYBRID

Con un grande carico di elettrificazione, la nuova Renault Austral sarà presentata sul mercato come un SUV molto attraente e che debutta anche una nuova versione ibrida nel marchio. Ed è che il nuovo modello è quelloincaricato di assemblare per la prima volta la seconda generazione del motore Renault E-Tech Hybrid, che ha un motore 3 cilindri 1.2 turbo e una nuova elica elettrica che funziona con una tensione di 400V.

Questo nuovo Renault Austral E-Tech Hybrid offrirà versioni da 160 e 200 CV di potenza, promette già un’efficienza del 42 percento (tra le migliori sul mercato, secondo il marchio) e un consumo medio di 4,5 l / 100 km, paragonabile ai più moderni motori diesel. Le emissioni di CO2 sono stimate in 105 g/km.

Ma queste non saranno le uniche versioni che la nuova Renault Austral offrirà. Il SUV arriva sul mercato anche con versioni più basiche, dotate di tecnologia micro-ibrida con batteria agli ioni di litio da 12V. Con versioni da 140 o 160 CV di potenza, include un motore a benzina da 1,3 litri e 4 cilindri turbo, sviluppati in collaborazione con Mercedes. Il consumo che annuncia parte da 6 l/100 km, con emissioni di 138 g/km di CO2.

RENAULT AUSTRAL: TECNOLOGIA E BUON SPAZIO

La nuova Renault Austral offre anche alte dosi di tecnologia a bordo, con una cabina confortevole e moderna e una buona praticità. Il suo schermo OpenR del sistema di infotainment è uno dei più grandi sul mercato e ha anche una navigazione molto completa che beneficia delle migliori applicazioni e servizi di Google.

Sviluppata dalla nuova piattaforma CMF-CD, la Renault Austral arriva dotata di una panca posteriore scorrevole fino a 16 centimetri, che consente di aumentare il volume del bagagliaio o lo spazio posteriore per le gambe. Il SUV inaugura anche la sua terza generazione del sistema di trazione integrale 4Control Advanced.

Al momento, Renault conferma già fino a 34.000 persone interessate al programma “Austral Now”, attivo da febbraio per pubblicizzare il nuovo modello e registrarsi per un progetto in cui stanno ricevendo informazioni e offerte esclusive. Le prenotazioni sono già state aperte, oltre alla Spagna, in Francia, Italia, Germania e Paesi Bassi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Skoda Superb 2023: tutto quello che sappiamo sulla nuova berlina

Lightyear 0: l’auto elettrica a pannelli solari