in

Renault Captur Coupé 2023: tutto quello che sappiamo sul nuovo SUV e altri progetti segreti del marchio

Nuove R5 e R4, Austral inedite, sorprendenti Mégane E-Tech… e ora la prossima Captur Coupé! Renault continua con il suo progetto di rivoluzione della gamma. E sembra spettacolare.

Non c’è settimana in cui non siamo già sorpresi da qualche annuncio o fuga di notizie sui piani futuri di Renault. Se chiudiamo l’anno 2021 con l’emozione di sapere che R4 e R5 rinasceranno sotto forma di nuovi veicoli elettrici più emotivi, e con l’arrivo della nuova Mégane E-Tech Electric,questo inizio di 2022 continua a sorprenderci con le proposte più interessanti.

Perché se solo pochi giorni fa vi abbiamo detto che Renault sta per lanciare l’Austral,un nuovo SUV che sostituirà l’attuale Kadjar, oggi in Francia il portale L’Argus,sempre molto ben informato con i costruttori francesi, rivela che per tutto il 2023 una nuova Captur Coupé raggiungerà il mercato. Sì, può essere sorprendente, ma questo mezzo anticipa già anche le prime illustrazioni di come sarà.

Già in fase di sviluppo, e conosciuto internamente con il codice DJB,questo nuovo SUV scommetterà anche su una nuova carrozzeria coupé, così come l’imminente Peugeot 4008,Skoda Enyaq Coupé o VW ID.5,per fare solo alcuni esempi. Sarà una variante più sportiva che sfrutterà la base del nuovo Captur che verrà aggiornato anche nello stesso anno 2023.

RENAULT CAPTUR COUPÉ 2023: AL CENTRO DEI SUV COMPATTI

Sfruttando probabilmente la nuova piattaforma CMF/B delle nuove Clio e Captur,questo nuovo SUV misurerà circa 4,40 metridi lunghezza, estendendo la battaglia anche rispetto all’attuale Captur. L’obiettivo è quindi quello di posizionarsi nel cuore del segmento dei SUV compatti, così da L’Argus ipotizzano addirittura che potrebbe essere destinato nei prossimi anni a sostituire, allo stesso modo, l’ultima Renault Mégane termica e l’attuale Renault Arkana,entrambe senza possibilità di elettrificazione.
STAI CERCANDO UN’AUTO? RISPARMIA 5.612 € IN MEDIA ACQUISTANDO QUALSIASI RENAULT QUI
La nuova Renault Captur Coupé sarà anche posizionata nella gamma come futuro fratello della Austral Coupé, un’altravariante un po ‘più grande che il marchio prevede di lanciare sul mercato già nel 2024. Con questa strategia di sviluppo di nuovi SUV coupé, Renault sembra essere sulla linea di tendenza mostrata negli ultimi mesi da Audi, BMW e Mercedes, con continui sviluppi di nuove carrozzerie coupé anche a partire dai loro modelli tradizionali.

Meccanicamente, queste stesse informazioni suggeriscono che la nuova Renault Captur Coupé potrebbe incorporare alcune delle novità annunciate nell’Austral, come un nuovo motore 1.2 TCe con tecnologia 48V,nonché nuove versioni ibride e ibride plug-in,con il motore 1.8 E-Tech.

Con questo ultimo progetto, Renault ha già la sua roadmap SUV per i prossimi anni. Dopo la Mégane E-Tech, a metà strada tra i segmenti B e C, arriverà l’Austral che punta al top dei SUV compatti. Successivamente, già nel 2023, arriverà la sostituzione dell’attuale Scénic,che si trasformerà anche in crossover, così come un’altra variante dell’Austral, a 7 posti. Allora sarebbe la volta di questa spettacolare Captur Coupé.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Peugeot 4008 2023: tutto quello che sappiamo sul nuovo SUV coupé, basato sulla 3008

Citroën C5 Aircross 2022: il nuovo SUV debutta più tecnologia e cambiamenti di design