Restyling Porter, ora è disponibile anche bi-fuel

Si presenta con una veste più moderna, accattivante e confortevole la versione 2009 del Piaggio Porter. Per mantenere e rafforzare la posizione di leadership nel mercato dei veicoli commerciali, risultato garantito da una rapporto imbattibile tra dimensioni e capacità di carico, a Pontedera hanno pensato di operare a dodici anni dal lancio qualche ritocco estetico, in particolare nel frontale, dove trovano posto nuovi gruppi ottici, paraurti e calandra.

Rivisti in maniera sostanziale anche gli interni, a livello di cruscotto, quadro strumenti e tessuti, ora realizzati in materiali che garantiscono durata nel tempo e facili operazioni di pulizia. Tutte le sei versioni del Porter – Pianale, Pianale Maggiorato, Pianale Ribaltabile, Furgone, Furgone Vetrato e Chassis – ora sono dotate di servosterzo elettrico, per un raggio di sterzata di 3.7 metri, un vero primato.

Novità importanti sono previste anche a livello di motorizzazioni, il motore da 1.5 litri benzina ora è disponibile anche nelle versioni ibride Eco Power (benzina/Gpl) e Green Power (benzina/metano), in attesa di proporsi con un motore a propulsione elettrica.

Tutti i Porter si possono scegliere a due o quattro ruote motrici, con prezzi che vanno da 9.990 a 16.380 euro.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Honda CR-V vs Nissan Rogue

Anche le donne conquistano la F1

Successo del Motorshow 2009 – Auto Pop