in

Rolls-Royce Spectre 2023: la coupé elettrica più lussuosa al mondo

Ora è in Costa Azzurra e l’abbiamo trovato nei dintorni di Monaco. La Rolls-Royce Spectre, la coupé elettrica più lussuosa del mondo, sta entrando nella sua fase di sviluppo.

La Rolls-Royce Spectre continua ad evolversi e a perfezionare la sua affidabilità con test intensivi che ora la portano in Costa Azzurra francese in pista per completare altri 625.000 km necessari in questa fase prima del lancio del veicolo nel 2023.

Se lo scorso inverno l’auto è stata sorpresa nel Circolo Polare Artico in prove a freddo estremo, potremmo sorprenderla a giugno girando per Monaco, sulla strada per il suo viaggio francese che sarà diviso in due parti, una delle prove del circuito sulla pista di Miramas -pista veterana in procinto di girare un secolo di vita-, e il resto sulla strada aperta.

Su questo percorso attraverso strade francesi – percorsi di montagna piuttosto tortuosi che si trovano all’interno e dove passa il Rally di Monte Carlo – si sta cercando di ottimizzare il sistema di sospensioni per garantire, secondo il marchio, una qualità di guida del tappeto magico.

Questo sistema, dal suo navigatore e sistema di connettività avanzato, analizzerà l’asfalto che sta per arrivare per far avanzare il comportamento delle sospensioni e quindi ridurre al minimo la trasmissione delle imperfezioni da terra alla cabina. Inoltre, gli ingegneri del marchio britannico continuano ad evolvere l’aerodinamica e al momento il coefficiente Cd è 0,25, rispetto allo 0,26 inizialmente previsto.

La Spectre, che sarà la prima Rolls-Royce elettrica di serie, è attualmente completa al 40% dalla messa a punto finale. I test di convalida sono iniziati quasi un anno fa, nel settembre 2021. Il programma di test completo alla fine si tradurrà in 2,5 milioni di chilometri percorsi. Questa grande coupé porterà il nome “spettrale” di Spectre per sostituire il Wraith (un altro modo di dire “fantasma” in inglese), la cui produzione è stata interrotta all’inizio del 2022.

I colleghi francesi lo hanno anche cacciato “fotograficamente” e commentano che il volante sarà a tre razze, con comandi indipendenti dall’aria condizionata – all’esterno del touch screen centrale che completerà la scatola frontale digitale. Piattaforma dell’ultima Phantom e potenza stimata tra 600 e 650 CV a zero emissioni per movimentare questa pesante coupé che dovrebbe facilmente superare le 2,5 tonnellate.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Freni Tesla: quali sono e come funzionano

Dacia 2025: Tutti i nuovi modelli in arrivo