Suzuki Alto, la city car della casa giapponese

Anche la Suzuki ha deciso di proporre una city car, un tipo di auto che è sempre più apprezzata dalle persone che ricercano auto dalle piccole dimensioni perchè sono comode da guidare soprattutto in mezzo al traffico cittadino e che non hanno nemmeno un costo eccessivo, un aspetto non da poco in un periodo di crisi come questo per il mercato automobilistico.

A disposizione c’è solo un motore da 1 litro di cilindrata, che rende l’auto adatta anche a chi ha preso la patente da poco e quindi non ha grande pretese da una vettura e anche i prezzi sono appetibili. Ci sono due allestimenti tra cui scegliere con un buon equipaggiamento di base a un costo di 9.490 euro per la versione GL e di 10.890 per quella GLX.

Grazie ai nuovi incentivi statali rivolti a chi rottama un veicolo di almeno dieci anni di vita e nati proprio per cercare di svecchiare il parco auto in Italia il prezzo scende sensibilmente.

L’auto è decisamente maneggevole da utilizzare grazie al raggio di sterzata di quattro metri e mezzo e anche il telaio è di buona qualità visto che risponde bene a vari tipi di sollecitazioni.

Il motore che viene montato su questo modello può essere considerato il più economico che c’è attualmente sul mercato e consente di fare 100 km con soli 4.4 litri di carburante. Nella versione cinque porte troviamo in abbinamento il cambio manuale a cinque marce e già ora i progettisti Suzuki stanno studiando una nuova versione in cui inserire il sistema start and stop.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Nel 2011 ecco la nuova Audi A3

Tabella completa dei prezzi della nuova Audi A3