in

Toyota BZ 2023: cosa nessuno ti ha detto del nuovo SUV, un imminente C-HR elettrico

Toyota sta espandendo la sua famiglia di auto elettriche. Il brand giapponese prevede di presentare quest’anno la nuova BZ, un SUV compatto che potremmo definire una C-HR elettrica.

Toyota e Lexus hanno presentato pochi giorni fa la loro nuova strategia elettrica. Questo piano contiene già la previsione del lancio di un massimo di 30 nuovi veicoli chiamati ecologici, alcuni dei quali abbiamo già iniziato a conoscere. Uno di questi sarà il nuovo bZ4X,già annunciato da Toyota, oltre a un prossimo piccolo crossover,un grande SUV e una berlina / berlina per i segmenti medi.

Tutti faranno parte della cosiddettaserie n ueva bZdi Toyota, come sarà conosciuta la sua nuova famiglia di veicoli 100% elettrici. E, sul fronte di tutta questa offerta, oggi sappiamo grazie ai nostri colleghi tedeschi di Auto Motor und Sport sarà quello che sarà anche conosciuto come Toyota bZ, un SUV compatto che punterà direttamente al cuore del mercato, alla categoria oggi più richiesta dai clienti.

Secondo queste prime informazioni, la nuova Toyota bZ nascerà come una sorta di C-HR elettrica, contemplando anche l’opzione che finisca per sostituire l’attraente SUV ibrido quando l’intera offerta è già elettrica nel marchio. Al momento, tutto indica che lo completerà nella gamma, probabilmente già durante l’anno 2023.
STAI CERCANDO UN’AUTO? RISPARMIA 5.519 € IN MEDIA ACQUISTANDO QUALSIASI TOYOTA QUI

TOYOTA BZ 2023: DESIGN, MOTORI E AUTONOMIA

Toyota, in questo senso, ha già mostrato una serie di prototipi delle sue prossime auto elettriche,tra cui questa stessa bZ, con un design molto espressivo e, in un certo senso, seguendo la tendenza e l’ispirazione della C-HR. La caduta del tetto continua a segnare una carrozzeria coupé, con finestrini posteriori stretti e finiture estetiche sorprendenti. Davanti, i fari a LED mostrano un design piuttosto stretto, accanto a un cofano molto curvo e conico.

Sviluppato dalla piattaforma E-TNGA, che condividerà anche con il bZ4X, il nuovo SUV compatto avrà versioni a trazione anteriore e integrale. Nel treno precedente, un motore elettrico da 150 kW può essere completato nelle versioni 4×4 da due propulsori situati nel treno posteriore, da 80 kW ciascuno.

La batteria stimata è agli ioni di litio,situata sotto il corpo per consentire più spazio a bordo interno, e con una capacità di 71,4 kWh. Con questo schema, l’autonomia pianificata per il bZ sarà fino a 450 chilometri.

Come abbiamo detto, la Bz4X e la bZ saranno, possibilmente, i primi due SUV elettrici di questa nuova serie che vedranno poi fino ad altri tre modelli che potrete vedere anche nella galleria fotografica che accompagna questo articolo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Citroën C5 Aircross 2022: le chiavi per il rinnovo del SUV di medie dimensioni, in video

Skoda Fabia 2022: le chiavi della nuova e pratica utility