in

VW Amarok 2023: tutti i dati della nuova generazione del pick-up

La nuova VW Amarok migliora in tutte le sezioni. Il pick-up rinnovato arriverà alla fine dell’anno più grande, con nuovi motori, più tecnologia e una straordinaria capacità di carico.

La prima generazione della Volkswagen Amarok chiude il suo ciclo con grandi cifre.

Volkswagen ha venduto più di 830.000 unità della VW Amarok di prima generazione in Europa, Australia, Nuova Zelanda, Africa, Asia settentrionale e Sud e Centro America. E ora è il turno della seconda generazione, un modello completamente nuovo. Ora è più grande, più potente, atletico e carismatico.

Il nuovo pick-up viene lanciato nei livelli di allestimento Amarok, Life e Style, così come nelle varianti di fascia alta PanAmericana (stile off-road) e Aventura (stile esclusivo), si distingue da solo.

La nuova VW Amarok arriva con la possibilità di una cabina doppia a quattro porte (DoubleCab) e una cabina singola a due porte (SingleCab).

I passaruota semicircolari, come i precedenti, colpiscono particolarmente in entrambe le versioni. Le alette sopra i cerchi in lega, che misurano fino a 21 pollici, hanno un aspetto robusto e l’area intorno ai passaruota è rivestita in plastica robusta.

Con i suoi 5.350 millimetri, il nuovo Amarok è 96 mm più lungo del suo predecessore. Il passo di 3.270 mm rappresenta un aumento di 173 mm. Ciò offre più spazio, specialmente nella seconda fila di sedili nella cabina doppia. Il passo è stato aumentato molto più della lunghezza totale. E questo rende le sporgenze del corpo più corte. Il risultato: proporzioni più definite e maggiore capacità off-road grazie a migliori angoli di attacco. Le capacità off-road dell’Amarok, che saranno dotate di trazione integrale di serie in molti mercati, sono anche rafforzate da una profondità di guado molto maggiore per la guida attraverso terreni paludosi. Prima era di 500 mm, ora è di 800 mm.

VW AMAROK 2023: INTERNI DI ALTA QUALITÀ

Per quanto riguarda il sistema di infotainment, la gamma di schermi per veicoli è composta da strumenti digitali da 8″ (il Digital Cockpit, completamente digitale e da 12 pollici nella variante Style e superiori) e da un modernissimo touch screen in formato tablet (10″, mentre nella variante Style e in quelle superiori misura 12″ di serie). Inoltre, Volkswagen Veicoli Commerciali incorpora nell’Amarok una combinazione di funzioni digitali e pulsanti e interruttori a pressione/rotativi configurati in modo ergonomico e intuitivo.

Altre caratteristiche, come il sistema audio di Harman Kardon (incluso di serie nelle varianti PanAmericana e Aventura dell’Amarok e disponibile opzionalmente per altri livelli di allestimento) si adattano perfettamente a questo panorama di dettagli. Questo sistema è utilizzato esclusivamente nell’Amarok. Nelle varianti PanAmericana e Aventura dell’Amarok è incluso di serie anche un cruscotto con un aspetto in pelle ed eleganti cuciture a contrasto. Il guidatore e il passeggero anteriore hanno sedili ergonomici che, nelle varianti superiori, possono essere regolati elettricamente in varie posizioni. La parte posteriore offre anche molto spazio e comfort per tre passeggeri adulti.

VW AMAROK 2023: TANTO SPAZIO DI CARICO

Il veicolo è anche sorprendentemente spazioso quando si tratta della scatola di carico. Come nel modello precedente, tra i passaruota, il vano di carico ha abbastanza spazio per caricare un europalé lateralmente. La versione a cabina singola consente anche di caricare lateralmente due pallet. Il carico è fissato da anelli sulla piattaforma di carico, ognuno dei quali può sopportare un carico fino a 500 chilogrammi. Inoltre, il carico utile massimo è aumentato da una tonnellata a 1,16 tonnellate. La scatola di ricarica può anche essere fissata da un coperchio pieghevole ad azionamento elettrico. Questo coperchio avvolgibile può essere aperto e chiuso dalla scatola di carico stessa, dall’interno del veicolo o tramite telecomando tramite la chiave del veicolo.

VW AMAROK 2023: NUOVA GAMMA DI ACCESSORI

La capacità di carico statico del tetto è di 350 kg, sufficiente, ad esempio, per una tenda per il tetto per quattro persone che sarà disponibile come accessorio. Saranno offerti anche cerchi in lega fino a 21 pollici, pneumatici fuoristrada (fino a 18 pollici) e una vasta gamma di supporti per rimorchi. Inoltre, per il box di carico ci sarà un portabiciclette, un sistema di portabici multifunzione, una versione manuale del roll cover e una gamma molto varia di barre di stile. Ancora una volta, sarà disponibile un hardtop per il vano di carico, con il quale il pick-up può essere trasformato in un SUV con la capacità di carico di un furgone. Le qualità off-road, nel frattempo, possono essere ulteriormente ottimizzate con una barra paraurti, elementi di protezione sottoscocca, un telaio fuoristrada, anelli per il trasporto di oggetti e un tubo di scarico fissato all’esterno del montante A sul lato sinistro per fornire aria fresca al motore durante la guida attraverso zone paludose.

VW AMAROK 2023: CINQUE MOTORI TURBOCOMPRESSI

Il nuovo Amarok arriva con quattro motori turbodiesel (TDI) e un motore a benzina turbocompresso (TSI). Il motore di base, un TDI a quattro cilindri da 2,0 litri da 110 kW (150 CV), sarà rivolto a mercati come l’Africa. Il primo motore per molti mercati in tutto il mondo sarà un TDI a quattro cilindri da 2,0 litri che eroga 125 kW (170 CV). Come terzo livello, Volkswagen offrirà un motore TDI a quattro cilindri con 2,0 litri di cilindrata e turbocompressore; con una potenza di 150 kW (204 CV) o 154 kW (209 CV), a seconda del mercato. Come nuovo TDI di fascia alta viene utilizzato un motore V6 da 3,0 litri. Questo offre una potenza di 177 kW (241 CV) o 184 kW (250 CV), a seconda del mercato. È stato inoltre progettato un motore a benzina turbocompresso da 2,3 litri che genera una potenza di 222 kW (302 CV) per i tradizionali mercati dei motori a benzina.

NUOVO CAMBIO AUTOMATICO A 10 MARCE E SISTEMI 4MOTION

A partire dal motore da 154 kW (209 CV), tutte le versioni standard dell’Amarok arriveranno sul mercato con un nuovo cambio automatico a 10 marce azionato da una trasmissione elettronica (cablata). Per la versione da 150 kW, questa trasmissione automatica sarà disponibile come opzione. Il nuovo cambio a 10 marce sostituisce il cambio automatico a 8 marce del modello precedente. Inoltre, ci saranno cambi automatici a 6 marce, nonché manuali a 6 o 5 marce per vari motori.

In molti mercati, l’Amarok viene fornito di serie con trazione integrale (4MOTION). A seconda della regione e del motore, ci saranno due diversi sistemi 4MOTION: uno con trazione integrale regolabile a seconda della situazione e un altro con trazione integrale permanente. La tecnologia del sistema di trazione assicura che il nuovo Amarok possa dominare qualsiasi terreno e, a seconda della versione del motore, consente di trasportare un rimorchio fino a 3,5 tonnellate.

PIÙ DI 20 NUOVI SISTEMI DI ASSISTENZA ALLA GUIDA

Il nuovo Amarok è dotato di oltre 20 sistemi di assistenza alla guida. ACC+ Adaptive Cruise Control (che integra la segnaletica stradale nel controllo automatico della velocità scansionando le telecamere) e la tecnologia dei fari a matrice led debuttano sull’Amarok e contribuiscono a rendere il pick-up volkswagen più facile da guidare. Inoltre, fino a sei diversi profili di guida (Drive Mode) assistono il conducente in varie situazioni, ad esempio quando si guida su superfici scivolose o su terreni fuoristrada difficili.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Aston Martin DBX707: il nuovo SUV più potente al mondo

Come Risolvere Il Problema “Tesla Non Aggiorna” – tutte le soluzioni