Alfa Mito monterà i nuovi motori Multiair

I si rinnovano e diventano sempre più efficienti e allo stesso tempo permettono di ridurre i consumi della vettura. E’ proprio con questo scopo che è stato progettato dalla il nuovo propulsore Multiair, che per la prima volta sarà disponibile sulla Alfa MiTo e che sarà uno dei punti di forza della casa automobilistica torinese nel prossimo che prenderà il via dal 17 settembre.

Tra le varie aziende produttrici il Gruppo è stato quello che si è dimostrato maggiormente convinto sull’utiltà di montare sulle vetture vetture che siano in grado di inquinare poco l’ ed è proprio per questo che ha realizzato vari modelli dotati ad alimentazione gpl tra cui scegliere.

Già da qualche tempo, infatti, la può collocarsi al primo posto nel realizzare vetture di questo tipo e ha una media di emissioni di CO2 di 137 g/km e grazie all’introduzione di questo nuovo tipo di motore MUltiair si presume che questo risultato possa consolidarsi ulteriormente.

Il nome di questo nuovo dispositivo spiega già di per sè il suo funzionamento dato che il propulsone agisce sfruttando l’aria e le valvole riescono a lavorare anche due volte in uno stesso ciclo realizzando in questo modo un recupero di energia che pompa i pistoni pari al 10%. Il risparmio energetico ha così come effetto una riduzione delle emissioni di CO2, ma allo stesso tempo la potenza del motore aumenta del 10%.
Già a partire dal luned’ prossimo 14 settembre sarà possibile ordinare le nuove versioni dell’Alfa MiTo dotate del nuovo motore Multiair e si potrà scegliere tra due differenti versioni: quella con 105 cavalli e propulsore aspirato che avrà un costo a partire da 15.800 euro e quella invece con motore turbo e potenza massima di 135 cavalli e un prezzo di 17.400 euro. Successivamente il Multiair sarà montato anche sulla nuova Punto Evo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Renault promozione Mégane e Laguna Wave Coupè Edition

Museo AlfaRomeo a Legnano – Auto Pop