Anche a Londra dilaga la Moda 500

Anche i conservatori Inglesi da sempre legati alle proprie tradizini e poco inclini alle novità si convincono della funzionalità e della praticità della nuova 500. Sull’onda degli Stati Uniti la 500 sta lentamente conquistando mercati un tempo legati soprattutto a produzioni interne, tanto che in la storica la British School of Motoring (BSM), inaugurata nel 1910, sceglie di passare dalle attuali alle “piccole del Lingotto di Torino“.

per i prossimi 4 anni il Regno Unito sarà invaso da 14 mila 500, un buon affare per Fiat Group sia in termini economici che in termini d’immagine.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Un ascensore per ritrovarsi l’auto nel salotto

honda civic 2022

Toyota: il modello Prius ha un difetto al termostato