Ania & Comune di Roma per la sicurezza stradale

Lacoste automobile

Fondazione Ania e Comune di Roma

Si parla ancora di ed ovviemente non si può che menzionare la .

La purtroppo detiene il record negativo per quanto concerne la e figura agli ultimi posti della classifica sulla tra le più importanti città europee.
Il 2008 è stato l’anno in cui sulle strade romane sono accaduti incidenti stradali che hanno causato 190 morti, 52 dei quali pedoni che, nella maggior parte dei casi, sono stati investiti sulle strisce pedonali.

Un tentativo risolutivo per questo problema è stato trovato dalla Fondazione Ania per la e il Comune di Roma, 80 attraversamenti pedonali Considerati a ‘rischio’ saranno ripristinati grazie all’utilizzo di vernici innovative. Questo primo intervento è stato effettuato sulla base del monitoraggio eseguito da Ania e Comune di Roma all’interno del progetto ‘Black Point’ con le preziose segnalazioni dei cittadini utili ad un tempestivo intervento da parte delle istituzioni in prima linea con l’ausilio del sito web smaniadisicurezza.it.

(foto ©bloguerrilla)

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

La Fiat sbarca in Cina e produrrà la 500 in Messico

Citroen Italia investe sulle potenzialità della rete