Auto Iva al 21%: i prezzi dei listini bloccati dai marchi

Se la manovra finanziaria 2011 è giunta all’aumento dell’IVA fino al 21% per gli italiani sarà un grande problema. L’Iva era già di per sé alta, rispetto agli altri paesi.

Adesso probabilmente, per effetto contrario produrrà una riduzione dei consumi, che porterà ad effetti negativi.

Ecco che alcuni marchi per evitare un crollo degli ordinativi hanno ideato delle sorte di promozioni per bloccare temporaneamente l’IVA alle percentuali di qualche giorno fa.

L’aumento al 21 dovrebbe essere utile per raggiungere il pareggio di bilancio del 2013.

Appunto dovrebbe, non tutti saranno disposti a pagare ad esempio un auto 300 euro in più. Hyundai per venire incontro ai clienti fino al 30 settembre ha bloccato i prezzi di listino delle auto.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Sicurezza stradale Guido con Prudenza

Anticipazione di Civita Film-Fest Festival dei motori nel cinema