Avanti il plug-in, dal 2012 Volvo ricaricabili a corrente

Avanti il plug-in, dal 2012 Volvo ricaricabili a corrente

Circoleranno su strada dal 2012 le prime Volvo ad alimentazione ibrida ricaricabili attaccando una spina alla presa di corrente domestica. L’annuncio viene direttamente dallo staff dirigenziale del marchio, e segue il fresco accordo di partnership sancito con Vattenfall, azienda svedese produttrice di energia.

Già avviate con tre esemplari di V70, le operazioni di sviluppo puntano allo sviluppo di vetture ibride plug-in, in grado di funzionare con un propulsore diesel ma nel contempo sfruttando il potenziale fornito da un blocco di batterie agli ioni di litio.

Basteranno cinque ore per le operazioni di ricarica, mentre il guadagno maggiore sarà per l’economia di esercizio e l’inquinamento ambientale, ridotto ai minimi termini: si promettono emissioni di anidride carbonica non superiori a 50 g/Km.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Bugatti presenta la super-berlina Galibier

Bugatti presenta la super-berlina Galibier

Nissan & Eurosport – Auto Pop

Nissan & Eurosport – Auto Pop