in

BMW IX M60: prezzi e specifiche

La casa automobilistica tedesca BMW ha rilasciato prezzi e specifiche per la nuova variante ad alte prestazioni del suo primo SUV costruito su una piattaforma completamente elettrica, la IX M60.

La M60 segue il rilascio precedente delle varianti xDrive40, xDrive40 Sport e xDrive50 Sport, e ha un prezzo mozzafiato ($ 222.900 prima delle aggiunte e sui costi su strada) per andare con la sua accelerazione mozzafiato di 3,8 secondi (o a 100 km / h).

La iX – come abbiamo riportato in questa recensione – la gamma IX è un impressionante passaggio alle tecnologie elettriche per BMW, che a parte la i3 che ha lanciato quasi un decennio fa, si è concentrata principalmente sulle versioni elettriche dei modelli a benzina e diesel esistenti.

La M60 è la più potente delle varianti iX, con un’accelerazione più rapida e una coppia notevolmente maggiore (1100 Nm). Condivide le stesse dimensioni di 112 kWh della variante xDrive50, ma scambia l’autonomia per la velocità, con una stima WTLP di 566 km, contro i 620 km per l’xDrive50.

L’iX è una bestia di un veicolo, e non esattamente snello. Bene, BMW insisterebbe sul fatto che è molto aerodinamico, ma le varianti più lente consumeranno in media 22,5 kWh per 100 km, 23 kWh per la xDrive50, mentre il consumo per la variante M60 non è stato rilasciato.

Fortunatamente per il cliente, ottengono cinque anni di ricarica gratuita dalle installazioni di ricarica ChargeFox in parte dell’accordo.

Questa è una buona notizia perché a quei tassi di consumo, non dà un significativo abbassamento dei costi di gestione (se si utilizza un caricabatterie rapido pubblico a 60c / kWh), anche se l’attuale aumento dei prezzi della benzina e del diesel aiuta.

La ricarica a casa offrirebbe comunque risparmi significativi, anche se quanto ciò sia importante per il proprietario di un SUV di lusso da $ 223.000 è un punto controverso.

BMW sta rilasciando la iX M60 come parte delle celebrazioni del suo 50 ° anniversario ed è desiderosa di promuovere le sue qualità ambientali.

Dice che le auto e i pacchi batteria sono realizzati con elettri fgree al 100%, che includono un’alta percentuale di alluminio secondario e plastica riciclata. Gli aspetti interni includono legno certificato FSC e altri materiali naturali, mentre le reti da pesca riciclate fungono da materia prima per i rivestimenti del pavimento e i tappetini.

La fornitura di cobalto e litio necessaria per le batterie ad alta tensione viene fornita da BMW da fonti controllate in Australia e Marocco e consegnata ai produttori di celle della batteria.

Dice che il principio di progettazione dei motori elettrici consente di rinunciare all’uso di metalli delle terre rare nei rotori degli azionamenti. E, per buona misura, l’azienda acquista alluminio prodotto utilizzando l’elettricità proveniente da impianti solari.

Le sue inclusioni sono:

  • Cerchi in lega Aero da 22 pollici
  • Accesso Comfort
  • Riscaldamento dei sedili, anteriore
  • Sedili multifunzionali anteriori
  • BMW IconicSounds Elettrico
  • Assistente alla guida Professionale
  • Assistente al parcheggio Professionale
  • Bowers e Wilkins Diamond Surround Sound System
  • BMW Interazione Naturale
  • BMW Live Cockpit con sistema operativo 8.0
  • Interior Design Suite con Pelle Conciata Oliva
  • Panorama Tetto in vetro Sky Lounge
  • Sterzo attivo integrato
  • Sospensioni pneumatiche adattive a 2 assi
  • Porte soft-close
  • BMW Laserlight
  • Pneumatici sportivi
  • Monitor della pressione dei pneumatici
  • Freni M Sport in Blu Scuro Metallizzato
  • Applicazioni interne Clear&Bold
  • Fotocamera interna
  • Abbonamento illimitato quinquennale alla rete Chargefox

Offre cinque colori senza costi aggiuntivi: Alpine White (non metallico), Black Sapphire, Sophisto Grey, Phytonic Blue, Blue Ridge Mountain e Oxide Grey. Offre Storm Bay e Aventurine Red per un extra di $ 2.600.

E per altri $ 3.500, puoi avere volanti riscaldati, braccioli riscaldati e persino sezione inferiore del cruscotto riscaldata, sotto il volante e il coperchio del vano portaoggetti, perché alcune cose non devono mai raffreddarsi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

BMW i8: la mia recensione dettagliata

SUV Subaru: 3 nuovi SUV tra i più sicuri