BMW lancia la famiglia Active Hybrid

BMW lancia la famiglia Active Hybrid

Quando un costruttore prestigioso come decide di affrontare una nuova sfida, la notizia contiene sempre qualcosa di sensazionale. Per sancire l’ìngresso nel mercato delle vetture bi-fuel, la casa di Monaco presenterà al il motore benzina-elettrico più potente della storia: la combinazione tra il V8 da 5 litri convenzionale e due unità alimentate da batterie agli ioni di litio (montate nel sottoscocca posteriore) permette di erogare una potenza di 478 cavalli.

Valore da super-car, non più di tanto penalizzato dai 2450 Kg di massa dell’apposita versione realizzata su base X6. Per scattare da 0 a 100 orari bastano 5.6 secondi, valore migliore rispetto alla xDrive 50i, anche per quanto concerne le emissioni di Co2, pari a 237 g/Km.

Numeri che si annullano qualora si attiva la modalità di funzionamento esclusivamente elettrica, adottabile per dstanze fino a 2.5 km e una velocità massima di 60 km/h.
Riesce a stupire ancor di più il secondo modello della famiglia Active Hybrid atteso alla kermesse internazionale.

Ci riferiamo all’allestimento realizzato per la nuova Serie 7, che monta il medesimo propulsore del , abbinato però a un solo motore elettrico, in grado di funzionare secondo il medesimo schema visto sulla diretta concorrente Mercedes S400 Hybrid. In questo caso i cavalli scendono a 459, l’accellerazione si mantiene sotto i 5 secondi, la produzione di anidride carbonica ottiene un ottimo 219 g/Km. Le due vetture si caratterizzano per una specifica verniciatura color blu elettrico.

Badged ActiveHybrid X6 and ActiveHybrid 7, the two cars use V8 petrol engines, but the X6 features two electric motors while the 7-series has one.

See the X6 and 7-series hybrid picture gallery

The X6’s drivetrain will produce a combined 478bhp and 575lb ft, which makes it the most powerful hybrid in the world, according to .

That’s enough to enable the car to reach 62mph in 5.6sec, just 0.2sec slower than the xDrive50i. also claims combined fuel consumption of 28.5mpg, with CO2 emissions of 231g/km. The car can also run on electric power only at up to 37mph for 1.6 miles.

has attempted to differentiate the ActiveHybrid X6 from a regular X6 with the addition of what it calls a powerdome on the bonnet — a bulge in the sheetmetal — and it comes in a new metallic blue available only on this model.

However, all this additional technology means the ActiveHybrid X6 weighs in at 2450kg, making it 185kg heavier than a standard V8 X6. Its maximum permissible vehicle weight is 3100kg.

The 7-series is less powerful, with 459bhp and 561lb ft, but faster, cleaner and more fuel efficient. It hits 62mph in 4.9sec, returns 29.1mpg and emits 219g/km of CO2. It’s not a full hybrid, though, and can’t run on the electric motor alone; it’s just a back-up for the V8.

The electric motor and its ancillaries are similar to those used in the Mercedes S400 hybrid — and Daimler co-developed the tech — and it uses lithium ion batteries.

Like the S400, neither will be available in the UK, due to the cost of re-engineering for right-hand drive and the limited appeal of vehicles with large petrol engines here. “Eighty-five per cent of X6s and 90 per cent of 7-series sold in the UK are diesel-powered,” said a source. “And both hybrids are petrol-based, so they’re a niche within a niche.”

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Asta ‘Auto e moto d’epoca’ di Coys

Asta ‘Auto e moto d’epoca’ di Coys

Skoda Joyster, una city-car a  meno di 5000 euro

Skoda Joyster, una city-car a meno di 5000 euro