in

BMW Serie 5 2020 vs Audi A6 2021: testa a testa

L’evoluzione della moderna berlina di lusso

La BMW Serie 5 e l’ Audi A6 sono due delle migliori berline di lusso di medie dimensioni oggi sul mercato. I due marchi affrontano le loro formule vincenti in modo leggermente diverso. La BMW impiega una versione atletica del lusso. Le auto Audi offrono una guida raffinata e la tecnologia più recente.

Le serie A6 e 5 sono splendidi esempi dei rispettivi approcci dei loro marchi. La A6 è stata riprogettata l’ultima volta nel 2019 e la Serie 5 è stata riprogettata l’ultima volta nel 2017. Per l’anno modello 2020, la M550i guadagna più potenza e la 530e ibrida ha un’autonomia completamente elettrica leggermente più lunga.

Queste due berline sono uniformemente impilate in molte aree. Per aiutarti a decidere quale scegliere, li confronteremo in aree come prezzo, prestazioni, qualità degli interni e comfort e molti altri attributi. I punteggi di US News cambiano man mano che maggiori informazioni diventano disponibili, quindi assicurati di controllare ogni veicolo più avanti nel corso dell’anno.

Prezzo 

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

La BMW Serie 5 parte da $ 53.900 per una berlina 530i, alimentata da un motore a quattro cilindri turbo. L’assetto più conveniente della A6 è il Premium 45 TFSI Quattro. Ha un prezzo di partenza di $ 54.900 ed è anche alimentato da un quattro cilindri turbo, ma beneficia anche dell’utilizzo di una configurazione ibrida.

L’allestimento più costoso dell’A6 è RS6 Avant alimentato da V8. Ha un prezzo di partenza di $ 109.000 ed è disponibile solo come vagone. La berlina BMW M5 ad alta potenza parte da $ 102.700 e la M5 Competition parte da $ 110.000.

Affidabilità

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

I punteggi di affidabilità si basano sui risultati dello studio sull’affidabilità del veicolo di JD Power and Associates. Se non disponibile, il nostro punteggio si basa sulla valutazione di affidabilità prevista JD Power del veicolo. La BMW Serie 5 2020 ottiene una valutazione di affidabilità prevista superiore alla media. L’Audi A6 2021 guadagna un punteggio di appena la media.

Sia la Serie 5 che la A6 sono coperte da una garanzia di quattro anni / 50.000 miglia. Le varianti ibride della Serie 5 sono coperte da una garanzia della batteria ad alta tensione di otto anni / 80.000 miglia.

Comfort dei sedili

Vincitore: 2020 BMW Serie 5

La Serie 5 viene fornita di serie con rivestimento in pelle sintetica ed è disponibile con vera pelle, sedili anteriori riscaldati e ventilati e sedili posteriori riscaldati. È anche disponibile con sedili anteriori massaggianti. Entrambe le file hanno posti a sedere spaziosi ei sedili posteriori hanno molto spazio anche per adulti a grandezza naturale.

L’Audi A6 è dotata di rivestimenti in pelle standard. È disponibile con rivestimento in pelle aggiornato e porte con chiusura ammortizzata. Come la Serie 5, la A6 è disponibile con sedili massaggianti, sedili anteriori riscaldati e ventilati e sedili posteriori riscaldati.

Spazio di carico

Vincitore: 2020 BMW Serie 5

La BMW Serie 5 è dotata di uno dei bauli più grandi della categoria. Fornisce 18,7 piedi cubi di spazio utilizzabile ed è disponibile con un tronco di alimentazione a mani libere. Nei modelli ibridi, lo spazio del bagagliaio scende a 14,5 piedi cubi, poiché il pacco batteria consuma lo spazio del bagagliaio. I sedili posteriori ribaltabili standard 60/40 offrono ancora più spazio disponibile.

Al contrario, l’A6 ha uno dei bauli più piccoli tra le berline di medie dimensioni di lusso. Ha 13,7 piedi cubi di spazio ed è disponibile con un bagagliaio a mani libere. Al momento della stesura di questo articolo, le specifiche del carico per il vagone RS 6 Avant non sono state rilasciate. Una volta noto, probabilmente farà pendere la bilancia a favore della A6. Tuttavia, tieni presente che il prezzo salta a $ 109.000.

Qualità degli interni 

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

La Serie 5 vanta interni di alto livello dotati di materiali di prima qualità. La Serie 5 fonde le sue caratteristiche tecniche e i suoi comandi in un cruscotto ben strutturato con molti materiali morbidi al tatto.

La A6 ha interni belli e moderni che mettono la sua tecnologia in primo piano. L’attenzione alla tecnologia include alcune plastiche dure per fondere lo schermo con il resto del cruscotto.

Caratteristiche interne

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

Le caratteristiche standard della Serie 5 includono l’avvio a pulsante, il climatizzatore a doppia zona, un tetto lunare e uno stereo a 12 altoparlanti. La Serie 5 è inoltre dotata di serie del sistema di infotainment iDrive di BMW. È facile da usare e include un touch screen da 10,25 pollici e Apple CarPlay . BMW non offre Android Auto per la Serie 5. Le caratteristiche disponibili includono un sistema di intrattenimento per i sedili posteriori a doppio schermo, controllo dei gesti, un hot spot Wi-Fi e stereo aggiornati di Bowers & Wilkins o Harman Kardon.

La A6 viene fornita di serie con il sistema di infotainment MMI di Audi, che consiste in un paio di touch screen. Lo schermo inferiore gestisce il climatizzatore e altri sistemi del veicolo, mentre lo schermo superiore gestisce lo stereo, Apple CarPlay, Amazon Alexa e Android Auto. La configurazione a doppio schermo può essere fonte di confusione e spesso richiede sequenze di tasti aggiuntive per eseguire attività semplici.

Accelerazione

Vincitore: 2020 BMW Serie 5

La BMW 530i è dotata di un motore a quattro cilindri turbo che eroga 248 cavalli. È abbinato a una trasmissione automatica a otto velocità, che trasmette la potenza alle ruote posteriori. Questa combinazione è valida per un tempo da zero a 60 di 5,9 secondi. Anche il propulsore ibrido a quattro cilindri della A6 eroga 248 cavalli. Instrada il potere attraverso un automatico a sette velocità alla trazione integrale Quattro e passerà da zero a 60 mph in 6,1 secondi.

Ogni veicolo offre un numero di propulsori a quattro e sei cilindri aggiornati, nonché configurazioni V8 potenziate. La M5 Competition è dotata di un V8 biturbo da 4,4 litri da 617 cavalli e sfreccia da zero a 60 mph in soli 3,1 secondi. La variante A6 più performante è la RS 6 Avant. Disponibile solo come station wagon, monta un V8 biturbo da 4,0 litri. Produce 590 cavalli, indirizzati alla trazione integrale Quattro tramite un cambio automatico a otto velocità. Questa combinazione è valida per un tempo da zero a 60 di 3,5 secondi. Abbastanza sorprendente per un vagone, ma la M5 Competition può batterlo.

Risparmio di carburante

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

La versione più efficiente della Serie 5 è l’ibrido plug-in 530e. Restituisce un equivalente di 69 miglia per gallone e 27 mpg combinati. Il più efficiente alimentato convenzionalmente (non ibrido) è il 530i. Restituisce 25 mpg in città e 33 mpg in autostrada. La versione meno efficiente della Serie 5 è la M5, che restituisce 15 mpg in città e 21 mpg in autostrada.

Con la A6, la potenza ibrida è di serie. Il Quattro 44 restituisce 23 mpg in città e 31 mpg in autostrada. La versione meno efficiente della A6 è la RS 6 Avant. Restituisce un risparmio di carburante di 15 mpg in città e 22 mpg in autostrada.

Guida e maneggevolezza

Vincitore: 2020 BMW Serie 5

Anche lo standard 530i offrirà un’esperienza di guida coinvolgente, con precise capacità in curva. Ma è anche liscia su tutti i tipi di condizioni stradali. Il Driving Dynamics Control fornisce le modalità di guida Eco Pro, Comfort e Sport. M550i, M5 e M5 Competition fanno un ulteriore passo avanti con le sospensioni adattive aggiornate e i freni sportivi. Questi modelli offrono una guida elettrizzante e daranno vita a qualsiasi tragitto quotidiano.

La configurazione standard nella A6 è tutta una questione di comfort. Assorbe tutti i tipi di dossi e crepe nella strada, ma lo sterzo a volte sembra troppo leggero. Se vuoi un’esperienza più coinvolgente, guarda la S6 e la RS 6 Avant. Sono dotati di sospensioni migliorate e caratteristiche di sterzo più condivise. L’RS 6 è dotato anche di freni ad alte prestazioni in ceramica e sospensioni pneumatiche tarate RS..

Sicurezza 

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

La BMW Serie 5 è dotata di una serie di funzioni standard di assistenza alla guida, tra cui avviso di collisione anteriore, frenata di emergenza automatica, avviso di deviazione dalla corsia, monitoraggio dell’angolo cieco, rilevamento dei pedoni e cruise control adattivo.

L’ A6 è dotato di serie di avviso di collisione anteriore, frenata di emergenza automatica e avviso di deviazione dalla corsia, ma è necessario pagare un extra per il controllo della velocità adattivo, l’assistenza al mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi. Alcune di queste caratteristiche sono standard sulla serie 5.

Il vincitore è …

Vincitore: 2020 BMW Serie 5 

In ogni caso, la BMW Serie 5 ha un vantaggio rispetto alla sua controparte Audi. Ottieni prestazioni migliori, interni di qualità superiore e più funzioni di sicurezza, il tutto a un prezzo inferiore. Audi ha fatto passi da gigante nella facilità d’uso con il suo sistema di infotainment iDrive e la configurazione a doppio schermo di Audi sembra un passo indietro in termini di usabilità.

Ma l’A6 non è sciatto ed è solo leggermente sbilanciato dalla BMW in molte di queste aree. La A6 è un sogno da guidare su lunghe distanze ed è disponibile con molte delle stesse straordinarie caratteristiche di lusso della Serie 5. È abbastanza vicino che se sei un fedele di Audi, puoi restare con i Quattro Anelli e non pentirtene.

BMW Serie 5 2020 vs Audi A6 2021: testa a testa

  • Prezzo –  Vincitore: 2020 BMW Serie 5
  • Affidabilità –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Comfort del sedile –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Cargo Space –  Vincitore: 2020 BMW Serie 5
  • Qualità degli interni –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Caratteristiche interne –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Accelerazione –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Risparmio di carburante –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Guida e maneggevolezza –  Vincitore: BMW Serie 5 2020
  • Sicurezza –  Vincitore: 2020 BMW Serie 5

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
infiniti qx55

Infiniti QX55 2022: tutto quello che c’è da sapere

Auto che vanno bene sulla neve

Auto che vanno bene sulla neve del 2021: gli 11 SUV da non perdere