BOSCH for Porsche, Volkswagen e Peugeot

Sarà Bosch a fornire la tecnologia ibrida per Porsche, Volkswagen e Peugeot. Per quanto riguarda la Porsche Cayenne e la Volkswagen Touareg con un propulsore concepito dal V6 3 litri TSI con iniezione diretta e compressore volumetrico da 333 CV e 440 Nm e da un motore elettrico da 38 kW (52 CV) e 300 Nm.

È prodotta dalla SB LiMotive, la joint-venture paritaria che la Bosch ha stabilito con la Samsung per sviluppare e produrre batterie per autotrazione tra cui quelle al litio.
Meno si sa invece del sistema ibrido destinato a debuttare nel 2011 sulla Peugeot 3008.

Sarà composto da un Diesel 2 litri da 163 CV insieme a un elettrico da 37 CV, per un totale di 200 CV, alimentato da una batteria Ni-Mh e posizionato al retrotreno che avrà una doppia funzione: spingere da solo la vettura in città a bassa velocità con emissioni zero oppure agire insieme al motore a gasolio per offrire una spinta supplementare in accelerazione o trasformare il crossover francese in una trazione integrale senza albero di trasmissione, come la Lexus RX450h.

I presupposti ci sono tutti che questo sistema possa essere utilizzato anche su altre autovetture del gruppo PSA.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Sicurezza stradale: parte l’obbligo degli pneumatici invernali o catene a bordo auto

Presentata la nuova Fiesta – Auto Pop