in

Chiave scarica: come aprire l’auto?

Chiave scarica: come aprire l’auto?
chiave auto scarica come aprire auto

L’avvento delle chiavi del telecomando negli anni 2000 ha reso la vita più comoda per gli automobilisti, ma come tutte le tecnologie, possono guastarsi o scaricare le batterie. Ecco come aprire l’auto quando la chiave non ha più energia.

Nonostante i notevoli progressi nella tecnologia automobilistica, non possiamo considerarla infallibile. Dobbiamo tenere presente che all’aumentare della presenza dell’elettronica nelle vetture, cresce anche il rischio di malfunzionamenti. Mentre rimanere senza batterie potrebbe non sembrare un grosso problema, può di certo rovinare il tuo umore mattutino quando devi andare al lavoro e non riesci ad aprire la portiera dell’auto.

Ma non temere, esistono sei trucchi che ti permetteranno di aprire l’auto anche senza la chiave.

Oggi la maggior parte delle auto è dotata di telecomando per aprire le porte. Esistono anche sistemi ancora più avanzati che consentono di aprire le porte senza nemmeno l’uso delle chiavi, ma non ci soffermeremo su questi.

Le chiavi a distanza hanno iniziato a diffondersi a partire dagli anni 2000, anche se esistevano già prima. Sono estremamente comode, in quanto basta premere un pulsante per aprire tutte le porte contemporaneamente, senza doverle sbloccare una per volta con la chiave.

Queste chiavi utilizzano un sistema di alimentazione e sono in comunicazione con l’automobile stessa. Per funzionare, necessitano di una batteria a bottone che solitamente ha una durata piuttosto lunga, che può arrivare anche a diversi anni. Tuttavia, arriva un momento in cui la batteria si scarica e la chiave smette di funzionare.

Cosa fare in questo caso per aprire l’auto?

La soluzione si trova nel manuale di istruzioni del veicolo, dove viene spiegato come aprire l’auto quando la chiave ha le batterie scariche. In genere, queste chiavi includono una lama nascosta che può essere aperta, anche se potrebbe richiedere un po’ di abilità e pazienza.

Una volta che la lama è stata estratta, bisogna cercare una serratura tradizionale o un cilindro, solitamente nascosti nella maniglia della porta. In questo modo, sarà possibile sbloccare l’auto. Una volta dentro, per avviare il motore, sarà sufficiente posizionare la chiave in un’apposita postazione e, tramite un sistema di codifica, si potrà avviare il motore anche senza l’uso delle batterie, in un modo simile a quello delle carte bancarie.

In questo modo, sarà possibile aprire l’auto e avviare il motore anche se le batterie della chiave sono scariche. Naturalmente, sarebbe consigliabile acquistare una nuova batteria per il telecomando e magari averne una di riserva per evitare situazioni come questa in futuro.

In conclusione, ricorda che anche la tecnologia più avanzata può avere dei limiti. Sapere come aprire l’auto senza la chiave in caso di batteria scarica può essere un’informazione preziosa nel caso in cui ti trovi nella spiacevole situazione di dover farlo.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Confronto Jeep Compass e Mitsubishi Eclipse Cross: chi vince

Confronto Jeep Compass e Mitsubishi Eclipse Cross: chi vince

La prima Lamborghini elettrica: prezzo, consumi, interni e dimensioni

La prima Lamborghini elettrica: prezzo, consumi, interni e dimensioni