in

Come cambiare i cavi della batteria

Sebbene di natura semplice, i cavi della batteria sono uno dei componenti più importanti del sistema elettrico di un veicolo. Fungono da collegamento principale tra la principale fonte di alimentazione del veicolo, la batteria, e i sistemi di avviamento, ricarica ed elettrici del veicolo.

A causa della natura operativa delle batterie per autoveicoli, i cavi delle batterie sono spesso soggetti a formazione di corrosione sia internamente che sui terminali. Quando la corrosione si accumula sui terminali o all’interno del filo, la resistenza del cavo aumenta e l’efficienza di conduzione viene ridotta.

Nei casi più gravi, se i cavi della batteria diventano troppo corrosi o la loro resistenza diventa troppo alta, è possibile che si verifichino problemi elettrici, solitamente sotto forma di problemi di avviamento o problemi elettrici intermittenti .

Poiché i cavi sono generalmente relativamente economici, si consiglia sempre di sostituirli una volta che sono diventati troppo corrosi o usurati. In questa guida passo passo, esamineremo come ispezionare, rimuovere e installare i cavi della batteria, utilizzando nient’altro che alcuni strumenti manuali di base.

Parte 1 di 1: sostituzione dei cavi della batteria

Materiale necessario

  • Set base di utensili manuali
  • Strumento per la pulizia dei terminali della batteria
  • Detergente per batterie
  • Taglierine diagonali pesanti
  • Cavi batteria di ricambio

Passaggio 1: esaminare i componenti della batteria . Ispezionare ed esaminare attentamente i cavi della batteria che si intende sostituire.

Traccia e segui i cavi positivo e negativo per tutto il percorso dai terminali della batteria fino al punto in cui si collegano al veicolo.

Individuare i cavi in ​​modo da ottenere i cavi sostitutivi corretti oppure, se si tratta di cavi universali, che i nuovi cavi siano di lunghezza sufficiente per sostituire quelli vecchi.

Passaggio 2: rimuovere il terminale negativo della batteria . Quando si scollega una batteria per autoveicoli, è prassi normale rimuovere prima il terminale negativo.

Ciò rimuove il collegamento a terra dall’impianto elettrico del veicolo ed elimina la possibilità di cortocircuiti o scosse elettriche accidentali.

Il terminale negativo della batteria è solitamente identificato da un cavo nero della batteria o da un segno negativo contrassegnato sul terminale.

Scollegare il terminale negativo e posizionare il cavo in modo che non intralci.

Passaggio 3: rimuovere il terminale positivo . Una volta rimosso il terminale negativo, procedere alla rimozione del terminale positivo nello stesso modo in cui è stato rimosso il terminale negativo.

Il terminale positivo sarà opposto al negativo, collegato al palo contrassegnato con un segno più.

Passaggio 4: rimuovere la batteria dal motore . Una volta scollegati entrambi i cavi, rimuovere qualsiasi meccanismo di fissaggio alla base o alla parte superiore della batteria, quindi rimuovere la batteria dal vano motore.

Passaggio 5: scollegare i cavi della batteria . Una volta rimossa la batteria, seguire entrambi i cavi della batteria fino al punto in cui si collegano al veicolo e scollegarli entrambi.

Di solito il cavo negativo della batteria sarà imbullonato al motore o da qualche parte sul telaio del veicolo, mentre il cavo positivo della batteria sarà solitamente imbullonato al motorino di avviamento o a una scatola dei fusibili.

Passaggio 6: confronta i cavi attuali con i cavi sostitutivi . Una volta rimossi i cavi, confrontali con i cavi sostitutivi per assicurarti che siano le sostituzioni corrette.

Assicurati che siano di lunghezza adeguata e abbiano estremità terminali corrispondenti o estremità che funzioneranno sul veicolo.

Se i cavi sono universali, prenditi questo tempo per tagliarli alla lunghezza corretta, se necessario, usando le taglierine diagonali.

Inoltre, ricordarsi di esaminare attentamente entrambi i terminali e sostituirli con altri compatibili se necessario.

Passaggio 7: installare i cavi . Dopo aver verificato che i cavi sostitutivi funzioneranno con il tuo veicolo, procedi con l’installazione nello stesso modo in cui sono stati rimossi.

Quando si imbullonano i cavi, assicurarsi che le superfici di contatto siano pulite e prive di sporco o corrosione e di non serrare eccessivamente il bullone.

Fissare entrambi i cavi al veicolo, ma non collegarli ancora alla batteria.

Passaggio 8: reinstallare la batteria . Usa entrambe le mani per riporre con cura la batteria nel vano motore per reinstallarla.

Passaggio 9: pulire i terminali della batteria . Una volta installata la batteria, procedere alla pulizia accurata di entrambi i terminali utilizzando il pulitore per terminali della batteria.

Pulire i terminali al meglio delle proprie capacità, rimuovendo la corrosione eventualmente presente per garantire il miglior contatto possibile tra i montanti e i terminali.

  • Suggerimento : puoi leggere ulteriori informazioni sulla pulizia corretta dei terminali della batteria nel nostro articolo ” Come pulire i collegamenti della batteria “.

Passaggio 10: reinstallare i cavi della batteria . Una volta puliti i terminali, procedere alla reinstallazione dei cavi della batteria nei rispettivi poli. Installare prima il cavo positivo della batteria e poi il negativo.

Passaggio 11: testare il veicolo . A questo punto l’installazione è completa. Girare la chiave del veicolo in posizione ON per assicurarsi che ci sia alimentazione, quindi avviare il veicolo per assicurarsi che tutto funzioni correttamente.

Nella maggior parte dei casi, la sostituzione dei cavi della batteria è una procedura molto semplice che di solito può essere eseguita con pochi strumenti manuali di base. Tuttavia, se non ti senti a tuo agio ad affrontare un compito del genere da solo, un tecnico professionista, come quello di Vermin-Club, può sostituire i cavi della batteria a casa o in ufficio mentre ti siedi e ti rilassi.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Cose da fare e da non fare quando si avvia un’auto

5 motivi per cui adorerai WeatherTech