in

Come Risolvere Il Problema “Tesla Non Aggiorna” – tutte le soluzioni

Molti di noi proprietari di Tesla pensano che queste auto siano regali direttamente dal cielo. Sfortunatamente, di tanto in tanto ci imbattiamo in problemi software indesiderati. Niente è perfetto in questo mondo. Quindi cosa puoi fare quando la tua Tesla non è in grado di aggiornare il proprio software?

Innanzitutto, verificare che l’aggiornamento sia stato installato completamente e correttamente.

Successivamente, è possibile riavviare il touchscreen centrale tenendo premute le rotelline di scorrimento. È inoltre possibile riavviare il computer al volante Model S/X tenendo premuti i pulsanti del comando vocale e del tracciato successivo. Se il problema persiste, è necessario riavviare la Tesla.

Come sempre con i problemi del software, c’è di più di questa semplice risposta. Dai un’occhiata al resto di questo articolo per scoprire come esattamente puoi risolvere questo problema una volta per tutte.

Perché gli aggiornamenti Tesla falliscono

Prima di esplorare come risolvere il problema “Tesla non si aggiorna”, è importante determinare perché gli aggiornamenti Tesla falliscono in primo luogo. Secondo il Motor Digest, gli aggiornamenti di Tesla falliscono a causa dei seguenti motivi principali:

  • Connessioni Internet interrotte
  • Anomalie di sistema

Discutiamo queste cause comuni di errore dell’aggiornamento in modo più dettagliato di seguito:

Connessione Internet interrotta

Una connessione Internet scadente o instabile è il colpevole più probabile per gli aggiornamenti Tesla falliti. Sebbene il produttore di auto elettriche abbia fatto di tutto per facilitare gli aggiornamenti senza soluzione di continuità grazie alla sua connettività LTE integrata, è ancora necessaria una connessione Wi-Fi affidabile per questi aggiornamenti.

Lo sapevi che?

Per superare i problemi relativi a una scarsa connessione Internet, è necessario assicurarsi che la velocità di Internet abbia una velocità di trasferimento compresa tra 200 MB e 800 MB, per andare in onda sul lato della cautela.

Anomalie di sistema

Mentre la maggior parte degli appassionati di auto elettroniche vede Tesla con una sorta di riverenza messianica, la verità è che il produttore di veicoli elettrici è noto per i problemi di sistema. Come spiegato da Fast Company e riecheggiato da The Guardian, Tesla ha una comprovata esperienza di problemi tecnici del software.

Questi problemi a volte, anche se raramente, possono interferire con il processo di aggiornamento di Tesla.

Tuttavia, salvo eventuali problemi di sistema o scarsa connettività Internet, la tua Tesla dovrebbe essere in grado di scaricare e installare aggiornamenti software in circa 30 minuti.

Ora che abbiamo le cause chiaramente spiegate, discutiamo alcuni dei passaggi che puoi intraprendere per risolvere il problema di non aggiornamento.

Come risolvere i problemi di aggiornamento di Tesla

Innanzitutto, è essenziale sapere che ci sono due fasi nel processo di aggiornamento, come riassunto nella tabella seguente:

Fase 1
Descrizione

Fase di download
In questa fase, scarichi gli aggiornamenti via etere. Questo processo richiede solo una connessione Internet affidabile e puoi continuare a guidare.

Fase di installazione
In questa fase, gli aggiornamenti scaricati vengono installati nella tua auto. Non è possibile guidare il veicolo come misura di sicurezza durante questo periodo.
Il processo di ricarica verrà sospeso se l’auto è in carica fino a quando gli aggiornamenti non saranno completamente installati.

Puoi utilizzare la tabella sopra per sapere quando è sicuro per te guidare o caricare la tua Tesla durante l’aggiornamento.

Se i tuoi aggiornamenti falliscono o si bloccano a metà strada, come a volte fanno, un ottimo punto di partenza è seguire le linee guida di Tesla per risolvere e risolvere questo problema. Questi passaggi sono come discusso di seguito.
Fatto divertente casuale

Puoi semplicemente utilizzare il tuo telefono cellulare come hotspot se non ottieni una connessione Wi-Fi affidabile per aggiornare il software della tua Tesla.

1. Verificare che l’aggiornamento software sia stato installato

Il primo punto di partenza è assicurarsi che l’aggiornamento del software sia completo. Se l’aggiornamento software ha avuto esito positivo, dovresti visualizzare una notifica “aggiornamento software completato” dall’app Tesla. Se non vedi questa notifica, procedi al passaggio successivo.

2. Riavviare il touchscreen

Il riavvio del touch screen consente di ripristinare il download. Questo, a sua volta, ti consente di riavviare l’aggiornamento. Una volta riavviato il touchscreen, dovrebbe essere visualizzato un messaggio per riavviare l’aggiornamento.

A seconda della marca e del modello della tua auto, puoi farlo in diversi modi, tra cui:

Utilizzare le rotelline di scorrimento

Questa opzione richiede di tenere premuti i pulsanti della doppia rotellina di scorrimento per circa 20 secondi fino a quando la Tesla T non si apre sul touchscreen. Dai una rapida occhiata al video qui sotto per alcune linee guida su questa opzione:

Usa il pulsante sul volante

Questo approccio funziona in genere sui veicoli Tesla Model X e Model S. Richiede semplicemente di premere i pulsanti comodamente posizionati sul volante.

Come l’opzione precedente, tieni premuti questi pulsanti per circa 20 secondi fino al riavvio dello schermo e del cruscotto.

Spegni il tuo veicolo

Se nessuna delle opzioni di cui sopra porta a termine il lavoro, potrebbe essere necessario spegnere prima il veicolo e quindi risolvere il problema. Per fare ciò, vai all’opzione Controlli sul cruscotto del veicolo e vai all’opzione E-Brake e Power Off.

Seleziona Spegni e conferma. Riaccendi il veicolo toccando il pedale del freno. Una volta completata questa operazione, risolvere i problemi seguendo le seguenti istruzioni:

  1. Scollega il dispositivo dalla tua Tesla tramite le impostazioni Bluetooth del veicolo.
  2. Cancella la tua auto dall’elenco dei dispositivi Bluetooth associati.
  3. Riaccoppia il veicolo al dispositivo e riprova.

Prova a installare l’aggiornamento software Tesla tramite Mobile Data

Questo potrebbe sembrare così semplice e in realtà lo è. Se hai una connessione Internet mobile stabile nella tua zona, puoi provare a installare l’aggiornamento Tesla tramite il tuo telefono.

So che utilizzerà una grossa fetta dei tuoi dati, ma è probabile che possa effettivamente funzionare. E se lo fa, avrai l’ulteriore vantaggio di sapere qual è il colpevole riguardo a questo problema. Quindi, acquista un pacchetto Big Data dal tuo provider di rete e inizia ad aggiornare.

Se questo ha risolto il problema di aggiornamento, il problema molto probabilmente risiede nella tua connessione Wi-Fi e nella tua auto. Se ci fosse un’opzione per collegare un buon vecchio cavo Ethernet alla tua Tesla, consiglierei anche quello.

Prova il Wi-fi del tuo vicino!

Questa soluzione è strettamente correlata alla precedente. È altrettanto semplice e con lo stesso risultato. Basta provare una rete Wi-Fi diversa.

Se non conosci la password Wi-Fi del tuo vicino (scherzo), vai lì e chiedi se puoi usare il suo Wi-fi per risolvere alcuni problemi sulla tua auto. Sono sicuro che capirebbe. Può inserire la password in se stesso e puoi impostare la tua Tesla per “dimenticare” la rete dopo l’aggiornamento.

Assicurati solo di accendere e spegnere il wifi dell’auto prima di aggiornare. Questo vale per tutte queste soluzioni sopra menzionate.

Se hai trovato una soluzione diversa da quelle menzionate in questo articolo, fammi sapere. Aiuterà molto!

Domande frequenti

Come faccio a sapere se l’aggiornamento software Tesla è in fase di installazione?

Una barra di avanzamento apparirà sul touchscreen del tuo veicolo per farti sapere l’entità del tuo download. In questo modo, puoi sapere quando il download si ferma a metà strada.

Cosa devo fare se l’Hard Reset tesla non funziona?

Se nessuno dei metodi di cui sopra funziona, invia un ticket di assistenza e chiedi al team di assistenza Tesla di aiutarti a risolvere il problema. Puoi inviare il biglietto tramite la sezione Servizi sulla tua app Tesla.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

VW Amarok 2023: tutti i dati della nuova generazione del pick-up

Audi A4 Avant e A5 Sportback Black Limited: i modelli più esclusivi