Con Priora Lada si lancia nel mondo «low-cost»

Con Priora Lada si lancia nel mondo «low-cost»

Ora ci vuole provare anche . Sull’onda del successo riscontrato sul mercato dal marchio Dacia, anche il primo costruttore russo vuole tentate la strada del «low-cost», proponendo sui mercati europei una vettura di classe media che punta tutto sulle doti di robustezza e risparmio.

Il modello prende il nome di Priora, e nei giorni scorsi ha ricevuto presentazione ufficiale in Spagna, nelle varianti a tre volumi-quatto porte e tre volumi-cinque porte. In futuro dovrebbero arrivare anche una versione giardinetta e una destinata a proporsi nel campionato mondiale turismo.

Una macchina che punta dunque non solo alle vendite ma anche ai risultati sportivi. Il motore previsto per il momento è uno solo, un 1.6 benzina capace di 98 cavalli per 183 chilometri orari di velocità massima e consumi di 6.3 litri ogni 100 chilometri.

Il prezzo di listino si presenta estremamente aggressivo, serve sborsare solo 8.500 euro per un’automobile che di serie offre tutto quanto può servire: ABS con EBD, doppio airbag, alzacristalli elettrici, e chiusura centralizzata. Per i più esigenti è disponibile anche un allestimento più lussuoso, completo di retrovisori elettrici, sedili anteriori riscaldabili, cerchi in lega e fendinebbia, mentre climatizzatore, vernice metallizzata, radio MP3 e sistema Bluetooth sono offerti a parte. In Italia la vedremo dalla fine dell’anno.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Renault Megane versione Coupé-Cabriolet CC

Renault Megane versione Coupé-Cabriolet CC

Daimler lancia il car-sharing per tutte le necessità

Daimler lancia il car-sharing per tutte le necessità