Da Ginevra arriva la Nissan Gt-R in versione «leggera»

Si fa ancora più cattiva la granturismo sportiva Nissan Gt-R. Il costruttore giapponese è sbarcato al Salone di Ginevra con la versione SpecV, caratterizzata dall’adozione di numerosi particolari racing. Anzitutto l’utilizzo generoso della fibra di carbonio, all’esterno (griglia del radiatore, spoiler posteriore, condotti dei freni) e nell’ abitacolo, tra plancia e cassettini, mentre i sedili sono solo due, firmati Recaro e ridotti ai minimi termini.

Una scelta che risponde alla volontà di contenere il peso del corpo vettura, che grazia anche agli scarichi in titanio, e cerchi in alluminio forgiato, passa da 1.740 a 1.680 chili. Ne traggono guadagno le prestazioni, supportate da un leggero incremento della cavalleria e una migliore gestione della coppia ai regimi medio-alti.

Ancora non è certo se la vettura potrà sbarcare in Europa, per il momento la SpecV viene venduta in serie limitata (20 esemplari al mese) solo sul mercato nipponico.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Alfa Romeo MI-TO nuova versione RIAR

La concept Mitsubishi in mostra a Tokyo